Tacchino curry e cocco: dall’oriente con furore

450gr petto di tacchino
1 limone
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 cucchiaio di olio di semi di girasole 
1 cipolla 
Peperoncino piccante 
150 ml Brodo di pollo 
25 gr mandorle
Coriandolo

Rimuovere la pelle e le ossa dal petto di tacchino e tagliarlo in piccoli pezzi e mettetelo da parte. Tagliare a pezzi i peperoni, quindi metteteli in una ciotola e copriteli con acqua bollente o brodo, lasciarli così per 5 minuti, quindi scolarli e metterli da parte.

Scaldare l’olio in padella e saltare leggermente la cipolla e i peperoncini per 3 minuti.
Incorporare il curry e continuare a saltare per altri 2 minuti. Incorporare le scorze di limone, il latte di cocco ed il brodo. Aggiungere il tacchino a pezzi e coprite con un coperchio, far sobbollire per 10 minuti, successivamente aggiungere i peperoni e continuare a far sobbollire per 5-10 minuti fino a che il la carne abbia preso bene il calore. Mescolare di tanto in tanto durante la cottura.
Incorporate le mandorle tritate.

Unire il coriandolo tritato, scaldate per circa un minuto.

Impiattare, guarnite con gli spicchi di limone e accompagnarlo con riso appena cotto.