Lo chef Antonio Bello con il suo brand “CHEF DOVE VUOI” organizza eventi, cerimonie, inaugurazioni e feste su tutto il territorio nazionale con sorprese gastronomiche e show cooking, ovvero con una narrazione storica ed immaginaria che accompagna i piatti proposti, coinvolgendo emotivamente le persone, che possono vivere un’esperienza unica ed esaltante.

Oggi ci presenta un suo piatto Spaghetti affumicati, vongole e tartufo bianco d’Alba!!!

Ingredienti per 4 persone

 

240 g di spaghetti
3 spicchi di aglio
tartufo bianco q.b.
250 g di brodo di pesce
50 g di aringa affumicata intera con la spina
250 g di acqua di vongole

Per l’acqua di vongole
1 kg di vongole
100 g di acqua non salata


Preparazione e cottura:

Mettere le vongole in un tegame senza olio, ma solo con 100 grammi di acqua non salata. Far bollire fino a che le vongole non siano tutte aperte, per 2 minuti circa .
Filtrare con un colino l’acqua di vongola, recuperati i frutti dal guscio e tenete da parte. Se serve, filtrare di nuovo l’acqua di vongola con una etamina per eliminare tutti i residui sabbiosi.

Per il brodo di pesce affumicato
Far bollire l’aringa con la spina nel brodo di pesce per 10 minuti circa, fino a che si sfalderà completamente.
Filtrare il brodo con un colino

Buttare la pasta in acqua meno salata della regola.
In una padella rosolare l’aglio a fettine fino a dorarlo.

Aggiungere in parti uguali l’acqua di vongola e il brodo.
Mettere in padella la pasta croccante e finire la cottura mantecando.
Aggiungere i frutti delle vongole fuori dal fuoco.
Sistemare la pasta sul piatto, guarnire con il suo sugo, macinata di  pepe da mulinello e grattugiate il tartufo a vostro piacimento.
Cottura totale della pasta 12 minuti di cui 5 in pentola e 7 in padella.