Anche questa volta Cristina Berlen ci stupisce con dolce buono e delicato, ecco la sua versione di Panna e fragole

  

Per la panna cotta alla vaniglia:               

-70 g panna

-15 g latte intero

-10 g zucchero

-2 g gelatina in fogli

-1 bacca di vaniglia

 

In una ciotolina con acqua fredda mettete a bagno la gelatina in fogli.

Mettete in un pentolino panna, latte, vaniglia e zucchero e portate il tutto quasi a bollore.

Togliete dal fuoco il composto, strizzate la gelatina precedentemente ammollata e scioglietela all’interno.

Versate la panna cotta su di una teglia all’interno di uno stampo di silicone e congelate il tutto in abbattitore a -18°C. Se non avete l’abbattitore utilizzate il congelatore domestico avendo premura che il composto raggiunga la temperatura ambiente prima di metterlo in congelatore.

Sformate la panna cotta e conservatela in frigorifero fino al momento del servizio.

 

 

Per la gelatina alle fragole:

 

-125 g purea di fragole

-20 g zucchero semolato

-2 g gelatina in fogli

 

In una ciotolina con acqua fredda mettete a bagno la gelatina in fogli.

Mettete in un pentolino la purea e lo zucchero e portate il tutto quasi a bollore.

Togliete dal fuoco il composto, strizzate la gelatina precedentemente ammollata e scioglietela all’interno.

Versate la gelatina su di una teglia all’interno di uno stampo di silicone e congelate il tutto in abbattitore a -18°C. Se non avete l’abbattitore utilizzate il congelatore domestico avendo premura che il composto raggiunga la temperatura ambiente prima di metterlo in congelatore.

Sformate la gelatina, posizionatela sulla panna cotta conservatela in frigorifero fino al momento del servizio.

 

 

Per la meringa alla menta:

-1 albume

-300 g di zucchero a velo

-5 gocce di olio essenziale di menta

 

Mescolate assieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto denso simile ad una frolla.

Formate delle piccole palline di composto di circa 2 cm di diametro, disponetele su un piatto con della carta assorbente e cuocetele un paio alla volta in microonde a 650W per 1 minuto e mezzo.

Cristina Berlen ci consiglia di conservare le meringhe in un contenitore ermetico chiuso.