La Burrata P.A.T. (PUGLIA) è un formaggio a doppia panna, fresco, a pasta molle, filata.

Con la pasta filata normalmente impiegata per la Mozzarella di latte vaccino, si formano dei piccoli sacchetti sferici contenenti straccetti della stessa pasta dell’involucro e panna, ottenuta per centrifuga dal siero residuo della lavorazione della Mozzarella. La Burrata, quindi, è a doppia panna. Si consuma fresca.

In questa ricetta realizzeremo una lasagna al nero di seppia con burrata per 4 persone

Ingredienti

  • 400 g farina 00
  • 4 uova intere
  • 15g di nero di seppia
  • 200 g burrata
  • 1 limone

 

Preparazione

  • Preparate la pasta fresca: mescolando in una boule uova, farina e il nero di seppia. L’impasto sarà pronto quando otterrete una massa liscia e omogenea.
  • Scolate la burrata ed emulsionatela con olio extravergine di oliva a filo con un frullatore a immersione.
  • La panna contenuta nella burrata inizierà a montare donando struttura e spumosità.
  • Con l’aiuto di un pelapatate sbucciate il limone e cuocete la scorza in acqua bollente per 30 secondi e immergetele in acqua e ghiaccio.
  • Dopodiché tagliatele sottili a julienne.
  • Con l’aiuto di un tirapasta fate delle sfoglie sottili due millimetri e con un coppa pasta dategli una forma rotonda.
  • Cuocete in abbondante acqua salata.
  • Finite il piatto intervallando la pasta al nero, la spuma di burrata e le scorze di limone