L’ha sognato, progettato, fortemente voluto. Ora è diventato realtà, nella corte interna di Libro’s ad Aversa, il nuovo concept “Libro’s Cool” dedicato ad aperitivi e dopocena che accompagnerà il format tradizionale della pizza che da più di cinque anni allieta la clientela. Valentino Libro, titolare e pizzaiolo campione del mondo 2014, è dunque pronto a vincere un’altra sfida imprenditoriale scommettendo sul matrimonio tra buon cibo e buon bere.
Lo abbiamo ascoltato in occasione della serata inaugurale. 

Valentino, finalmente nasce Libro’s Cool. Non più solo pizzeria, ma ora anche champagneria e cocktailleria. 
Prende vita un nuovo concept, che riguarda appunto aperitivo e dopocena. Ovviamente non mancherà mai la cena all’esterno perché noi siamo nati con la pizza. Abbiamo però pensato che magari un cliente, dopo aver mangiato la pizza, si annoia a tornare a casa, così gli offriamo il dopocena. Ci saranno drink realizzati da professionisti del settore e infine champagne, settore al quale mi dedicherò io personalmente e sono presenti etichette come Dom Perignon, Krug, Ruinart, Perrier. 

 



Poco fa ho usato l’avverbio “finalmente” poiché l’inaugurazione era prevista già qualche mese fa ma poi posticipata a causa della chiusura forzata. 
Assolutamente si, il progetto era in ballo già da prima del periodo particolare vissuto. Oggi l’abbiamo realizzato. In verità, non la considero un’inaugurazione, perché sono qui da ormai cinque anni. La considero piuttosto una serata di lancio dove allarghiamo i nostri orizzonti e offriamo ai nostri clienti dei servizi in più.

In questo allargamento di orizzonti ti avvali del contributo di Rocco De Angelis, uno dei bartender italiani più seguiti e apprezzati. 
Si, ci siamo conosciuti e ci siamo promessi di collaborare. Poi è arrivato il momento di farlo e non ci siamo tirati indietro.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail

Da sinistra Valentino Libro e Rocco De Angelis


Auspichi in futuro di estendere il nuovo concept anche alle altre sedi Libro’s, ovvero a Marano e Formentera?
Sicuramente si, ci sto pensando. Passare una piacevole serata non vuol dire solo mangiare una buona pizza, ma ci deve essere anche il dopocena, se riusciamo a garantirlo perché no.