Carne de Porco Alentejana: oggi la chef portoghese Fatima Pereira Afonso ci presenta una una ricetta tipica della cucina portoghese. Alentejana perchè prende il nome dell’Alentejo, l’estesa regione meridionale del Portogallo, questa ricetta accosta la carne del porco preto ibérico.

Conosciamo meglio la cucina portoghese con una ricetta di Fatima Pereira Afonso , chef Portoghese che vive a Roma da più di 30 anni che dirige il suo ristorante I Tre Pupazzi.

La sua passione per la cucina nasce in tenera età, all’interno delle mura di casa e nel 2010 hanno deciso di fare un salto nel vuoto: portare la cucina Portoghese in Italia.

 

TEMPO PREVISTO:

45 minuti

INGREDIENTI RICETTA ORIGINALE:

– spezzatino di maiale 300g,

– Vongole veraci 300 gr,

– Spicchi aglio 2,

– Paprika dolce,

– alloro,

– Vino bianco secco 1 bicchiere,

– Peperone rosso 1,

– Coriandolo,

– Patate 2,

– Sale,

– Olio

EVENTUALI INGREDIENTI DA AGGIUNGERE: burro

PROCEDIMENTO DELLA RICETTA ORIGINALE: Tagliare lo spezzatino in piccoli pezzi e marinarlo con il vino, aglio, paprika dolce, alloro e sale. Prendere un tegame e mettere le vongole precedentemente spurgate, condirle con 2 cucchiai di olio e coprirle fino a quando queste non si apriranno. In un altro tegame mettiamo uno spicchio di aglio, olio e aggiungiamo i bocconcini di maiale marinati e lasciamo rosolare il tutto per una decina di minuti. A metà cottura aggiungiamo il sugo della marinatura ed il brodo delle vongole. Lasciamo cuocere ancora per 5/10 minuti. Nel frattempo sbucciamo le patate, le tagliamo a piccoli cubetti e li friggiamo in abbondante olio caldo. Una volta cotta la carne uniamo questa con metà delle vongole precedentemente sgusciate e aggiungiamo il coriandolo. Assembliamo il piatto utilizzando le patate come guarnizione.

EVENTUALE VARIAZIONI: possiamo utilizzare nella cottura della carne il burro al posto dell’olio

STRUMENTAZIONE NECESSARIA: tagliere, coltelli, bowls,tegami