L’ azienda agricola “Il Montizzolo” ha sede nella cascina Montizzolo, il cuore operativo ma soprattutto il luogo dove ha avuto inizio la nostra storia.

L’esistenza della cascina risale al al 1668 come realtà produttiva ma anche sociale, basti pensare che era stata costruita una piccola chiesa insieme alle abitazioni di chi lavorava nel podere. Il marchio riporta proprio questa data in quanto si vuole testimoniare una continuità con il passato di una importante realtà produttiva e di una famiglia che ha sempre dimostrato grande passione e lungimiranza nella coltivazione e nell’allevamento.

Di seguito un intervista ad uno dei proprietari Paolo Belloli

Siete una realtà che ha sempre dimostrato un grande passione nel rispetto della tradizione ma anche un’attenzione alle innovazioni, come riuscite a coniugarle?

Credo sia un riflesso incondizionato del significato stesso di “passione”: nasciamo con l’intento di non perdere la nostra tradizione agricola e norcina ma consci di dover “stare al passo” in una società più veloce, più varia, più preparata e più esigente rispetto alle generazioni precedenti. La nostra azienda spazia dal mondo agricolo in senso più stretto, all’allevamento, alla trasformazione, alla vendita al dettaglio fino alla ristorazione e all’accoglienza più in generale: senza una vera e sana passione tutto questo non sarebbe realizzabile. In questi ultimi anni per esempio siamo riusciti, associandoci alle altre aziende agricole vicine, a realizzare un impianto di biogas senza l’uso di biomasse; abbiamo un nostro impianto fotovoltaico; cerchiamo ogni anno di apportare miglioramenti anche alle tecniche colturali come l’irrigazione a pioggia che permette di risparmiare fino al 75% di acqua; nell’allevamento la sfida è aumentare la qualità attraverso la monitoraggio costante delle materie prime e il benessere animale .

Insomma, un vero puzzle che per completarsi deve riuscire ad avere ogni pezzo al posto giusto…e a noi  questo puzzle piace tantissimo!

Avete una bottega che è stata inaugurata nel 2013 dove si possono acquistare i vostri i salumi e prosciutti ma anche prodotti di aziende vicine, come è nata l’idea?

E’ un’idea che, almeno da quanto io li conosca, è sempre stata nella testa dei miei zii Donatello e Gianmarco. Giustamente decenni fa per loro, dovendo già badare da soli all’allevamento e ai terreni, quella rimaneva sempre e solo un’idea, un sogno. Poi io e Gabriele, che ora segue tutta la parte agricola e di produzione, siamo diventati grandi e crescendo è cresciuta anche la loro stessa passione, e il tutto ha cominciato a prendere anno dopo anno più “forma”. Il concept voleva essere quello del Farmer Market, un luogo solo in cui riuscire a far confluire tutti gli ottimi prodotti che le aziende agricole producono e magari non riescono avere il giusto risalto nei confronti dei consumatori. E’ un piacere ogni volta scoprire un’azienda agricola nuova, conoscerne la storia, le bontà che producono (soprattutto!) , avere con loro un rapporto diretto e riproporre il tutto ai nostri clienti con la loro medesima passione!

Inoltre l’Agri-ristoro è una sorta di ristorante di campagna, cosa offrite?

E’ tecnicamente e formalmente un agriturismo, ma non avendo il pernottamento ci siamo “fermati” un passo sotto, definendoci appunto Agri-ristoro. E’ il posto in cui si possono degustare moltissimi dei prodotti che sono in vendita presso la nostra Bottega, partendo ovviamente dai nostri salumi e dalla nostra carne suina, che utilizziamo per moltissimi nostri piatti. Proponiamo diverse tipologie di menù, spaziando dai pranzi di lavoro settimanali ai percorsi di degustazione del week-end, con sempre un occhio anche ai regimi alimentari particolari, alle intolleranze e alle scelte vegetariane e vegane.

Montizzolo3 Montizzolo4 Montizzolo5

Come nasce Campoallegro e che cos’è?

E’ un modo diverso di stare insieme e di godersi una bella giornata in mezzo alla campagna e all’aria aperta. Semplicemente sono delle aree-griglia che affittiamo per chiunque voglia gustare la nostra carne in modo autonomo e diverso dal solito. E’ molto apprezzato dalle famiglie così come dai gruppi di amici: non bisogna essere dei “maghi” della griglia, quello che conta è la compagnia… e la carne buona!

Quali sono i Vs prodotti di punta?

La nostra produzione nasce nel 2008 con il primo Salame con la Carta d’Identità, realizzato come  la vera tradizione bergamasca vuole, ovvero utilizzando interamente tutte le parti nobili del maiale (cosce, spalle, lonze, filetti, coppe, pancette e pancettoni),ed in più l’abbiamo “tracciato” con il metodo del DNA, perché per farlo utilizziamo solo e solamente i suini provenienti dal nostro allevamento. A cascata poi sono arrivati tutti gli altri salumi della nostra tradizione come i cotechini, la salsiccia (rigorosamente con il formaggio), le salamelle.

Montizzolo6

Montizzolo2

Per l’apertura della Bottega abbiamo poi lavorato per portare la nostra carne nei luoghi ideali per la stagionatura ottimale di tutti gli altri salumi: a Langhirano per il Prosciutto Crudo, a Piacenza per le coppe, le pancette, i fiocchi, le culacce, il lardo, mentre a Trento portiamo le cosce per farle diventare speck, e vi assicuro che il risultato è eccezionale!

Quali sono i Vs progetti futuri? 

Quanto tempo abbiamo!?? Scherzi a parte, sono tantissimi, a tal punto che dobbiamo ogni volta porci un freno perché, da buoni bergamaschi, “meglio fare una cosa alla volta e farla bene, che è già difficile!” A breve termine c’è comunque l’idea di una fattoria didattica, soprattutto nel periodo estivo ma non solo, un progetto sul quale stiamo lavorando da molto e siamo oramai a buon punto; stiamo poi collaborando da quasi un anno con una galleria d’arte molto importante di Milano con un servizio di catering con il quale inauguriamo ogni loro nuova mostra, e ci sono giunte molte altre richieste e anche quello è un bel settore da sviluppare; abbiamo poi iniziato la collaborazione madrilena con i ragazzi e amici di Casabase Panaderia ed è una bellissima scommessa, soprattutto per noi produttori italiani in terra di patanegra…e stiamo avendo la conferma che la qualità paga sempre, anche in Spagna!

Per i progetti “più in là” sarebbe bello affiancare anche degli alloggi per il pernottamento: in tempi di percorrenza siamo oramai a pochissima distanza da Milano Bergamo Brescia e Crema, rimanendo comunque in aperta campagna, e le richieste si spingono già fino a noi. Ma rimane comunque ancora un sogno!

Quello che rimane attuale è riuscire a dare ad ogni cliente che passa in Bottega o si ferma in Agri-ristoro la qualità dei nostri prodotti e la semplice ma calorosa accoglienza che ci contraddistingue…è questo il nostro progetto futuro più importante, ed inizia nuovo ogni giorno!

Podere Montizzolo

S.P. 185 Rivoltana Km. 9.250
Tel: 0363.52175