Spunti per il menu delle feste? Ci pensa il pastificio veneto con quattro ricette instagrammabili che esaltano abbinamenti gourmet come broccoli e baccalà o zucca, gorgonzola e noci. Per chi ama la tradizione ecco le Trivelline con lenticchie, cotechino e salsa verde oppure i bigoli con le vongole

Il menu del Natale 2022 si veste di tradizione e creatività con quattro primi piatti di eccellenza proposti dal pastificio veneto. Quattro ricette per ogni tipo di esigenza e gusto, facili da preparare, ma dal grande effetto: all’altezza di una tavola delle feste e perfette per essere condivisi sui social.

Due i primi piatti nati dalla collaborazione con la food blogger @deliziosavirtu, la talentuosa Tiziana Ricciardi. Per i Bigoli con baccalà mantecato e pesto di broccolo e gli Spaghetti crema di zucca, gorgonzola e noci, @deliziosavirtu ha scelto per le sue creazioni accostamenti gourmet esaltati dalla pasta Etichetta Gialla di Sgambaro, prodotta con solo grano duro Marco Aurelio.

Traggono ispirazione dalla tradizione natalizia del Nord e del Sud Italia le altre due ricette, le Trivelline con lenticchie, cotechino e salsa verde e gli Spaghetti vongole e pomodorini, create per il pastificio dall’agenzia partner Plus – Trento. I formati chiamati in causa?  Due must have da tenere sempre in dispensa: le Trivelline di farro dicocco della linea Etichetta Bio e i Bigoli nobili della linea Etichetta Gialla.

Dai sapori di mare a quelli di terra, ecco le ricette per condividere il Natale 2022 all’insegna del buon cibo.

Leggi qui l’intervista al Presidente Pierantonio Sgambaro

Sara Sanna

Ho 48 anni e vivo in Sardegna. Ho lavorato come tecnico del restauro archeologico prima, poi come guida turistica e operatrice museale presso la "Fondazione Barumini Sistema Cultura" che si occupa della...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.