In Francia, in particolare a Yvelines, l’imprenditore Xavier Niel sta investendo nel settore dell’agricoltura, realizzando la più grande scuola di agricoltori al mondo completamente gratuita.

Xavier Niel, imprenditore francese multimilionario, conosciuto per l’invenzione del provider Free e per la fondazione della compagnia Iliad, recentemente ha annunciato un suo ultimo progetto alla stampa, si tratta della realizzazione di una scuola di formazione all’avanguardia per agricoltori, operativa a partire da settembre 2021, e gratuita.

Il campus ambisce a diventare il centro di formazione agricola più grande e importante del mondo, pronto ad accogliere ogni anno duemila studenti che non dovranno sostenere alcuna spesa di iscrizione.

L’obiettivo della scuola sarà quello di fornire competenze qualificate a chi vuole intraprendere un mestiere nel settore.

In questa impresa, ad affiancare Niel c’è Audrey Bourolleaux, ex consulente per l’agricoltura del presidente Macron, lei è l’azionista di maggioranza della società e guiderà il progetto che sta prendendo forma a Yvelines, a una cinquantina di chilometri da Parigi.

Il campus nascerà sui terreni del Domaine de la Boisserie, che si estendono per 600 ettari e comprendono anche un castello e diversi fabbricati agricoli, inoltre, la struttura seguirà la sostenibilità ambientale, che sarà un pilastro degli insegnamenti trasmessi agli studenti, che si muoveranno tra coltivazioni biologiche.

Ancora non è noto il modello didattico che verrà proposto agli studenti, ma sappiamo che sarà incentrato su laboratori ed esperienze sul campo.