Con questa mini guida voglio sfatare il mito che al supermercato non si possa trovare del buon vino per bere di gusto.

Il cliente è diventato un foodie, quindi è più attento ed esigente, avendo a disposizione sempre lo stesso tempo di prima. Di conseguenza vuole trovare un buon vino nello stesso posto dove fa la spesa. 

E allora quali sono le regole d’ oro per acquistare una bottiglia? Ve ne cito giusto qualcuna base: 

✓ Osservare il prezzo ( non comprare mai una bottiglia sotto i 5€ , perché per quella cifra è difficilissimo trovare del vino di qualità) ; 

✓ Attenzione alla produzione e all’imbottigliamento sull’etichetta 

✓ Vagliare le sigle Doc (di origine controllata) DOCG ( di origine controllata e garantita) IGT ( indicazione geografica territoriale) 

✓ La scelta del Supermercato giusto ( dotato di una buona cantina) 

✓ Decidere il budget da spendere

✓ Provare a decifrare l’etichetta ( nome, cognome, faccia, ” imbottigliato da”)

✓ Esplorate l’ignoto ( cercate i vitigni meno modaioli e fashion, osate l’imprevedibile, tipo al posto del solito Gewürztraminer private un Valtiner) 

✓ A parità di prezzo evitate un vino estero ed optate per uno locale.

Posso citare qualche suggerimento per fare bella figura con amici e parenti, senza dover correre necessariamente soltanto in Enoteca. Ci sono diverse catene della grande distribuzione, che raccogliendo l’evolversi dei gusti, sono pronti ad offrire prodotti di buona qualità a prezzi accessibili a tutti. 

Infatti, a tanti di noi, anche ai migliori professionisti, è capitato di acquistare vino al supermercato, un po’ anche per curiosità, restandone sorpresi piacevolmente a volte. Tante cantine vitivinicole, hanno nella loro batteria di etichette, una line up dedicata al consumo quotidiano. 

Quando giro al supermercato e mi aggiro tra gli scaffali, tendo ad osservare molto gli avventori. Noto sguardi persi nel vuoto. Si tende anche a celebrare l’Italia vinicola del bere agile e di qualità, portando i consumatori a scegliere vini italiani con il miglior rapporto qualità – prezzo. 

Posso di seguito a citare qualche bottiglia : 

√ Alma Cuvée Brut Franciacorta doc ” Bellavista” ➡️ Un metodo classico di grande rispetto. Un blend di Pinot Nero – Chardonnay – Pinot bianco. Perfetto per aperitivi o piatti a base di pesce. 

Lacryma Christi Bianco Vesuvio DOC ” Feudi di San Gregorio” ➡️ costituito di Coda di Volpe e Falanghina ( vitigni autoctoni) , per un prodotto ricco di storia territoriale. Ideale con aperitivo, antipasti e primi piatti di pesce. Feudi di San Gregorio è un azienda chiave della Campania. 

Ribolla gialla Collio DOC ” Cormons” ➡️ Azienda con tanti soci conferitori. Consigliato con antipasti di pesce crudo, filetto di salmone, formaggi, risotto alla milanese. 

Grecante Colli Martani Grechetto DOC ” Arnaldo Caprai” . Azienda importante per l’affermazione del Sagrantino di Montefalco. Un bianco da consigliare con pesce e carni strutturati. 

Valpolicella Ripasso DOC ” Bertani” ➡️ Azienda storica, il Ripasso è il vino della tradizione contadina veronese. Consigliato col risotto ai funghi porcini, pasta all’amatriciana e carbonara, carni grigliate e arrosti.

Taurasi DOCG Radici ” Mastroberardino” ➡️ Espressione tipica del vitigno aglianico di Taurasi, vino che rappresenta la storia e cultura della viticoltura Irpina. Consigliato con carni rosse, piatti con spezie e formaggi stagionati

√ Costa d’ Amalfi Furore Rosso ” Marisa Cuomo” ➡️ Azienda che pratica la viticoltura eroica 

√ Campi Flegrei Falanghina Colle Imperatrice ” Cantine degli Astroni” 

√ Taurasi Irpina Aglianico ” Antonio Caggiano” 

√ Fiano Krátos Cilento ” Luigi Maffini” 

√ Fiano di Avellino ” Tenuta Scuotto” 

√ Salice Salentino Rosato Anticaia ” Cantina San Donaci” Puglia

√ Katà Catalanesca ” Cantine Olivella” 

√ Aglianico del Vulture ” Cantine D’ Angelo” 

√ Chardonnay Salento IGP ” Cantine Paololeo” 

√ Agriverde Natum Biologico, vegano 

√ Zibibbo ” Cantine Pellegrino” Terre Siciliane Vino Liquoroso

La vita è troppo breve per bere vini cattivi

Luigi Veronelli

Se poi ci si vuole degustare una bottiglia comodamente a casa, posso suggerire qualche portale on – line, dove poter fare buoni acquisti di qualità e con svariate promozioni. 

Troviamo: 

Winelivery ➡️ App per bere direttamente a casa propria, con consegna in 30 minuti . www.winelivery.com 

Tannico ➡️ Nata nel 2012 ad opera di Marco Magnocavallo. Si va dai piccoli vignaioli, biologici, naturali o biodinamici fino ai grandi classici. www.tannico.it

• Vino 75 ➡️ Permette di puntare a bottiglie anche estere e non solo italiane. www.vino75.com

• Wineowine➡️ Ha una ricca collezione di bottiglie www.wineowine.it

• Trovino ➡️ Per trovare il miglior vino al miglior prezzo www.trovino.it 

• Amantidivino ➡️ Portale collegato al loro blog dove creare winebox con vini direttamente degustati da loro.