Nele Alihodzic è riuscito a brevettare un cartone per pizza da passeggio, ossia un contenitore di cartone provvisto di opportune bretelle indossabili, le quali si allacciano dietro al collo.

Il ragazzo bosniaco racconta che , ci ha messo due anni per sviluppare un «prototipo» che fosse funzionante e diverso da tutti gli altri. Il prodotto brevettato è, di fatto, un contenitore per pizza di cartone dotato di bretelle. In questo modo è quasi come se si indossasse la pizza per poterla comodamente mangiare anche quando si sta camminando per strada e non ci sono posti per sedersi, oppure quando si ha troppa fretta per concedersi anche solo 5 minuti di sosta.

Per ora ha già ottenuto il brevetto italiano e sta lavorando a quello europeo. Accanto a questo poi Nele sta sviluppando anche Box fastfood, un sistema simile, sempre in cartone, che però è pensato per i panini e ha lo spazio per bibite e patatine. A quanto sappiamo, l’arrivo del cartone per la pizza è previsto per marzo e il prezzo sarà di un euro in più rispetto a quello tradizionale.

Su Facebook l’idea sta spopolando e dai social arrivano i complimenti per l’idea, però solo il tempo potra dirci se dal punto di vista commerciale saà un vero successo.