Qual è la storia di Birra di Parma?

alessandro_ceci
Alessandro Ceci

La nostra idea era quella di  creare un prodotto che fosse davvero “di Parma”, e di questa terra incarnasse sia la tradizione e il legame con la zona, sia lo spirito di inventiva e innovazione. Per questo abbiamo scelto come nostro partner il Birrificio Farnese, nostro conterraneo, produttore di ottime birre che abbiamo interpretato come meritavano. 

Ad oggi che tipo di produzione avete?

Le birre sono tre, molto diverse da loro. La Birra di Parma Gold è una Blond Ale, la Silver è un’Imperial Pils e infine la Bronze è un’American Pale Ale.

Facciamo un bilancio dell’attività…..

Il prodotto è nato a Vinitaly 2019 per cui è decisamente presto per parlare di un bilancio. Di sicuro è un progetto in costante crescita, che ora interessa principalmente il canale Ho.Re.Ca. ma che stiamo introducendo in ambiti nuovi per farlo crescere sempre di più.

Come vengono selezionate le materie prime?

Le materie prima vengono selezionate accuratamente dal Birrificio Farnese, che può fregiarsi del nome di Agribirrificio, per via dell’utilizzo di ingredienti da esso stesso prodotti. La nostra fiducia nel Birrificio è indiscutibile.

Siete molto innovativi, dal branding alle etichette quanto credete conti l’innovazione nel vostro settore?

Conta moltissimo: il packaging e l’immagine hanno il compito di formare un legame indissolubile con il prodotto, e di esprimerne anche esteticamente tutte le caratteristiche, qualità ma soprattutto l’identità.  

Prossime novità in cantiere?

Manteniamo grande riserbo in merito, ma Parma resterà una dei protagonisti principali. L’anno prossimo sarà Capitale Italiana della Cultura e noi vogliamo celebrare l’evento a dovere.  

Ultima cosa proviamo a  fornire una proposta di abbinamento cibo birra?

Essendo birre così diverse, si prestano ad abbinamenti diversi. Se la Gold si combina perfettamente con i piatti tipici italiani, su tutte l’intramontabile pizza, la Silver grazie al suo luppolo intenso e alla sua nota agrumata può bilanciare adeguatamente un ricco bollito o un formaggio stagionato. La Bronze,    infine, è particolarmente idonea ad accompagnamenti con salumi o zuppe grazie al suo corpo pieno.