Dalle origini medievali ai giorni nostri, la torta di mele viene oggi preparata in tutto il mondo ed ogni paese ha la sua particolare variante: dall’Apple Pie americana alla Tarte Tatin francese o al Crumble di Mele inglese.

La torta di mele, uno dei dolci più conosciuti, ha origini anglosassoni.  Questa tipica ricetta venne resa famosa con la colonizzazione degli inglesi dei territori americani e fu talmente apprezzata negli States che divenne con il tempo un’icona nazionale tanto da meritarsi il nome di “American Pie”. Un detto comune americano quando si vuole menzionare le profonde origini di una persona dice proprio “sei tanto americano quanto la torta di mele” ovvero “American as an apple pie”.

Scopri la classica ricetta della torta di mele. Ecco come realizzarla in modo semplice e veloce con tutti i passaggi step by step.

Ingredienti

  • 2 ½ tazze di farina multiuso
  • 4 cucchiaini di zucchero
  • ¼ di cucchiaino di sale fino
  • 14 cucchiai di burro freddo
  • 1 uovo grande leggermente sbattuto e 2 cucchiai di acqua fredda
  • 2 cucchiai di succo di limone fresco
  • 3kg di mele, tipo Golden Delicious, Cortland o Mutsu
  • ⅔ di tazza di zucchero, più una quantità per decorare
  • ¼ di tazza di burro
  • ¼ di cucchiaino di cannella macinata
  • Un pizzico generoso di noce moscata
  • 1 uovo grande

Procedimento

  1. Procedura per l’impasto fatto a mano. In una ciotola di medie dimensioni, unire la farina, lo zucchero e il sale. Usando le dita, amalgamare il burro con gli altri ingredienti, finché non avrà l’aspetto della farina di granturco, con pezzettini di burro grandi quanto dei fagioli, (se il composto di farina e burro risulta caldo, riporre in frigo per 10 minuti, prima di procedere). Aggiungere le uova e lavorare il composto con la forchetta o a mano in una ciotola. Se l’impasto risulta secco, aggiungere un altro cucchiaio di acqua fredda al composto.
  2. Procedura per l’impasto fatto con un robot da cucina. Sbattere la farina, lo zucchero e il sale in un robot da cucina dotato di lame, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il burro e sbattere finché non avrà l’aspetto della farina di granturco, con pezzettini di burro grandi quanto fagioli, per una decina di volte. Aggiungere le uova e avviare le lame per 1 o 2 volte; evitare che l’impasto nel robot assuma la forma di una palla. (Se il composto risulta secco, aggiungere un altro cucchiaio di acqua fredda). Estrarre il composto dal robot e procedere lavorando l’impasto a mano.
  3. Formare un disco con l’impasto, ricoprirlo di pellicola e mettere il composto in frigo a riposare per almeno 1 ora.
  4. Per la farcitura. Mettere del succo di limone in una ciotola. Sbucciare, tagliare e privare le mele del torsolo. Tagliare ogni metà in quattro pezzetti. Unire le mele al succo di limone. Aggiungere lo zucchero e mischiare per formare un composto uniforme.
  5. In una padella grande, sciogliere il burro a fuoco vivo. Aggiungere le mele e continuare a cuocere, finché lo zucchero non si sarà sciolto del tutto, per circa due minuti. Coprire e far cuocere a fuoco lento finché le mele non si saranno ammorbidite e non avranno rilasciato il loro succo, per circa 7 minuti.
  6. Pressare le mele in uno scolapasta tenuto su una ciotola, in modo da raccoglierne il succo. Agitare lo scolapasta per ottenere una quantità maggiore di succo. Rimettere il succo nella padella e cuocerlo a fiamma media finché non si sarà rappreso e caramellato, per circa 10 minuti.
  7. In una ciotola media, unire le mele con il succo ridotto e le spezie. Mettere da parte a raffreddare. (La farcitura può essere fatta fino a due giorni prima e può restare congelata per circa 6 mesi).
  8. Tagliare l’impasto a metà. Su una superficie leggermente ricoperta di farina, formare, con ogni metà, due dischi di circa 11, 12 pollici di diametro. Stendere l’impasto su carta da forno, metterlo in una teglia e lasciarlo raffreddare per circa 10 minuti.
  9. Preriscaldare il forno a 190°C.
  10. Distendere il primo disco sul fondo di una teglia da 9 pollici e far trasbordare di poco l’impasto verso l’esterno della teglia. Versare la farcitura di mele al centro e stenderla su tutto il composto. Spennellare i bordi esterni dell’impasto con l’uovo. Inserire il secondo disco al di sopra della farcitura. Unire le estremità dei due bordi per chiudere l’impasto. Glassare i bordi a piacere. Spennellare la superficie della torta con l’uovo e aggiungere dello zucchero. Bucherellare lo strato superiore della torta per favorire la fuoriuscita di vapore, durante la cottura. Lasciare raffreddare per almeno 15 minuti.
  11. Cuocere la torta nel piano inferiore del forno finché non sarà dorata in superficie, per circa 50 minuti. Lasciare raffreddare prima di servirla. La torta si mantiene bene a temperatura ambiente, per 24 ore (coperta) o può restare in frigo per 4 giorni.