suor-germana

Fedele a Dio ma anche al buon cibo, i ricettari di Suor Germana ispirati alla cucina povera l’hanno resa famosa al grande pubblico.

Suor Germana, nota come “la cuoca di Dio” è morta a Caronno Varesino, all’età di 82 anni. All’anagrafe Martina Consolaro, nata in un paesino del Veneto, Durlo di Crespadoro, decide di diventare suora all’età di diciannove anni, entrando a far parte delle suore del Famulato Cristiano, che avevano a cuore la tutela delle giovani lavoratrici.

Suor Germana si è dedicata a lungo non solo alla spiritualità ma anche alla cucina, diventando famosa per le sue ricette specializzate in cucina povera. Ha collaborato con Radio Maria, Famiglia Cristiana e Visto, volto noto anche in tv, ha partecipato a trasmissioni televisive come: Mi manda Lubrano, Forum, I fatti vostri, Uno Mattina, Domenica In, Cominciamo bene e al Festival di Sanremo nel 1999.

Il suo primo libro di ricette, intitolato “Quando cucinano gli angeli”, fu pubblicato nel 1983, riscosse tanto successo che a partire dal 1987 ebbe una richiesta per una pubblicazione annuale dell’Agenda di Suor Germana. L’ultimo libro risale al 2016 intitolato “Il ricettario di Suor Germana: 30 anni di cucina casalinga”.

I funerali, come impongono le ordinanze del Governo per la gestione del Coronavirus, si svolgeranno in forma privata.

Ilaria Bernardo

Frequento la facoltà di Scienze della Comunicazione, con indirizzo media e culture. Sono autrice di “So What?”, un programma radiofonico dell’Università del Suor Orsola Benincasa di Napoli, a cui...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.