Sapori dei Sassi è un sito di e-commerce dedicato alla vendita di prodotti tipici del sud Italia. L’attività nasce a Matera con la creazione di un negozio fisico ed in contemporanea con la presentazione al pubblico dell’e-commerce omonimo.

Abbiamo intervistato uno dei fondatori Giuseppe Carlucci

Qual è la storia di Sapori dei Sassi?

La nostra società è nata poco più di 12 anni fa quando io ed il mio socio abbiamo deciso di investire nello sviluppo turistico dei Sassi di Matera aprendo un punto vendita di prodotti tipici lucani nel cuore dei rioni Sassi.
Pochi mesi dopo, per necessità, decidemmo di affiancare al punto vendita uno shop online. Se non avessi fatto così non saremmo arrivati neanche all’anno seguente, all’epoca il turismo più che stagionale, durava poco più di un mese, pertanto avevamo la necessità di sopravvivere tutto il resto dell’anno.

Da allora tanta strada è stata fatta, tante cose sono accadute. Dopo 12 anni abbiamo, a malincuore, chiuso il punto vendita nei Sassi e puntato tutto sullo shop online www.saporideisassi.it. Oggi abbiamo una sede periferica, lontano dai Sassi in cui facciamo magazzino e preparazione degli ordini.

Quanto conta il legame con il vostro territorio?

Il legame con il nostro territorio è viscerale, il nome della nostra attività non lascia spazio ad interpretazioni in questo senso. Siamo e saremo sempre indissolubilmente legati a Matera ed il Sud Italia tutto.

 Avete anche altri prodotti tipici, cosa?

All’inizio era solo prodotti tipici lucani ma ben presto ci siamo accorti che era troppo limitante, nell’arco di 12 anni si sono aggiunti i prodotti tipici pugliesi, poi quelli calabresi, siciliani e campani divenendo così un punto di riferimento per le eccellenze di tutto il meridione d’Italia.

Oggi pur restando un e-commerce di prodotti tipici del Sud Italia, abbiamo inserito anche alcune categorie di prodotti senza limiti territoriali, eccellenze provenienti da ogni parte del mondo come whisky, rum, cognac, grappe ed altri superalcolici.

Fare impresa lontano dalle grandi città quanto è difficile?

Nel nostro caso, devo essere sincero, non ci sono grosse difficoltà. Internet serve proprio ad azzerare le distanze. Anche se un nostro cliente è a Milano, può acquistare da casa sua e ricevere il suo pacco nel giro di 24 ore, tutto senza muoversi dalla sua poltrona.

Oltretutto ritengo che la mia città, Matera, abbia una dimensione tale da garantire la presenza di tutta una serie di servizi per poter fare impresa, anche online. Diversa situazione è in provincia, dove i corrieri latitano e le strade per raggiungerli sono a dir poco tortuose…

Quali sono i vostri prodotti e come selezionate i produttori?

Oggi il nostro catalogo online conta circa 1.000 referenze divise in tante categorie merceologiche. Ogni prodotto è simbolo dell’eccellenza gastronomica del proprio territorio di appartenenza. Selezioniamo quelli che riteniamo essere i migliori produttori per ogni tipologia di prodotto che intendiamo inserire a catalogo, spesso visitandoli personalmente e paragonando le loro storie ed i loro prodotti con quelli dei colleghi.

Pensiamo ad esempio alla pasta di Gragnano igp, alle conserve di pomodoro del foggiano, al caciocavallo podolico, ai salumi naturali lucani e alle farine da grani antichi.

 

Nel periodo prenatalizio siamo molto focalizzati sulla realizzazione di cesti natalizi per privati ed aziende e da quest’anno, abbiamo creato un’ampia selezione di pregiati panettoni artigianali (fai clic qui) delle migliori pasticcerie italiane. Il top dei lievitati italiani, qualunque gusto, dal tradizionale ai più originali. Il filo conduttore è la massima qualità possibile, nessun compromesso.