Le Salad Cakes (torte di insalata), ideate dalla food designer giapponese Mitsuki Moriyasu stanno ottenendo un successo così impressionante nel Sol Levante che probabilmente le vedremo sbarcare presto anche in Italia.

Belle e colorate queste particolari torte dal sapore tutto vegano, In breve tempo le foto sono diventate virali e, soltanto a guardarle, viene l’acquolina in bocca. Alte, coloratissime, eccentriche, queste torte incantano tanto che quelli che le hanno viste dal vivo affermano che quasi non vorrebbero mangiarle per poterle continuare ad ammirare..

A creare le salad cake è stata la ormai nota food stylist giapponese Misuki Moriyasu. Si dice che l’interno del suo nuovo locale Caffè Vegedecola sorto a Nagoya, sia stato ideato proprio come omaggio alle salad cake. Tutte queste torte sono vegetariane, leggere ed a basso contenuto di carboidrati. E’ la stessa food stylist a spiegare che le sue creazioni sono nate per caso, in seguito al suo desiderio di riuscire a fare avvicinare le persone alle verdure.

Le torte possono essere gustate sul posto oppure acquistate e portate via; nemmeno a dirlo, sono apprezzate soprattutto dalla clientela femminile. Anche i bambini gradiscono parecchio, sedotti da questo trionfo di colori. I più scettici restano gli uomini, ma la Moriyasu finirà per convincere anche loro, perché le salad cakes hanno davvero qualcosa di speciale. La glassa è fatta con il tofu o con crema di formaggio mescolati con verdure e ortaggi di vario tipo: è così che si ottiene la ricca gamma cromatica.

Nel suo Caffè Vegedecola, Misuki Moriyasu ha pensato anche di offrire ai suoi clienti uno speciale Menù a prezzo fisso di salad cake. Ad esempio vi è quello che parte da 856 yen che include: una fetta di torta accompagnata da una tazza di tè ricca di sostanze fitochimiche. Accanto a questo accoppiamento vi è anche la possibilità di aggiungere una fetta di pane senza glutine a base di un ceppo di riso antico. Insomma le salad cake sono il Menù perfetto per un ospite vegano a cena.