Il-panino-di-Tonino
Il-panino-di-Tonino

AuthorSara SannaCategoryDifficultyIntermediate

Yields6 Servings
Prep Time3 hrsCook Time15 minsTotal Time3 hrs 15 mins

Antonio Chiera, regala la ricetta dei suoi panini ai lettori di FoodMakers. Buonissimi da soli, ideali come Buns per il Pulled Pork e gli Hamburger.

Il-panino-di-Tonino

“Ho sempre pensato che il nostro lavoro, realizzare un dolce, non è un impegno da poco, perché un dolce realizzato con amore ci regala mille emozioni da condividere con tutti.” (cit.)

Antonio Chiera calabrese di nascita, ha iniziato a lavorare fin da bambino perchè particolarmente attratto dall'arte della panificazione. Alla scuola alberghiera ha preferito l'attività nei laboratori e nei locali continuando comunque a studiare per conto proprio, e arrivando a capire che la pratica non basta se non si coltiva la teoria e la precisione nelle dosi e nelle ricette. Penna, carta e calcolatrice sono indispensabili per la loro buona riuscita.

Molto impegnato nel settore delle consulenze, attività sviluppata dopo un lungo periodo in cui è stato impiegato in una grossa azienda nel settore della pasticceria e della gelateria, dove ha potuto girare il mondo e acquisire esperienza nel campo della formazione, Antonio oggi è un freelance, che non si ferma mai.

Grandi lievitati, pasticceria secca, pasticceria salata, pasticceria moderna, cakes, viennoiserie, frutta intagliata, decorazioni di cioccolato e di zucchero artistico, sono alcuni degli argomenti che vengono trattati nei suoi tanti corsi in giro per l’Italia.

Nel 2019, Antonio capisce che i social possono fare la differenza e apre un gruppo su Facebook, il “ChieraStyle Fan Club”, nel quale con grande spirito di condivisione, mette a disposizione le sue ricette e il suo sapere, aiutando anche le persone più inesperte a realizzare ottimi prodotti. 

Scrive due libri, nel primo "Il mondo dei semifreddi" racchiude dieci anni di studi dove evidenzia che le basi delle tecniche di bilanciamento sono importanti, ma è necessario andare oltre e far emergere il proprio estro se si vuole fare la differenza.

Il secondo libro, "Non solo cake" parla di croissanteria d'eccellenza con paste lievitate alternative, partendo dallo studio e conoscenza degli ingredienti: "copiare da uno è plagiare, copiare da cento è ricerca". Afferma che nella vita occorrono tre cose: sapere, saper essere e saper fare, così si arriva agli obiettivi e si diventa originali, non limitandosi a riprodurre ricette bensì riuscendo a crearne di proprie.

"Non smettete mai di essere curiosi, osate uscire fuori dagli schemi e non affidatevi solo a chi vi dà la certezza che la sua sia l’unica e sola ricetta perfetta.” (cit.)

Ingredienti:

 800 g farina 260W
 200 g farina cereali
 500 g acqua
 50 g zucchero
 60 g uova intere
 10 g malto
 10 g miele
 15 g sale
 20 g lievito di birra
 75 g burro
 75 g olio d'oliva
1

Impastare tutto tranne sale, olio e burro. Appena l'impasto incorda, unire anche il sale, l'olio e il burro in due tempi.
Quando l'impasto è ben incordato, portare sul piano di lavoro, e dare una piega.
Fare lievitare fino al triplo.
Fare delle pezzature da 110g e rimettere a lievitare a 24°/25°C
Forno a 175°C fino a cottura.

Note: con vapore nei primi minuti.

Ingredients

 800 g farina 260W
 200 g farina cereali
 500 g acqua
 50 g zucchero
 60 g uova intere
 10 g malto
 10 g miele
 15 g sale
 20 g lievito di birra
 75 g burro
 75 g olio d'oliva

Directions

1

Impastare tutto tranne sale, olio e burro. Appena l'impasto incorda, unire anche il sale, l'olio e il burro in due tempi.
Quando l'impasto è ben incordato, portare sul piano di lavoro, e dare una piega.
Fare lievitare fino al triplo.
Fare delle pezzature da 110g e rimettere a lievitare a 24°/25°C
Forno a 175°C fino a cottura.

Note: con vapore nei primi minuti.

Il panino di Tonino, ricetta di Antonio Chiera

Sara Sanna

Ho 48 anni e vivo in Sardegna. Ho lavorato come tecnico del restauro archeologico prima, poi come guida turistica e operatrice museale presso la "Fondazione Barumini Sistema Cultura" che si occupa della...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.