Pasteis de nata:  è un tipico pasticcino portoghese a base di pasta sfoglia e uova.

Oggi la chef portoghese Fatima Pereira Afonso ci permette di conoscere la ricetta di questa bontà lusitana!!!

Conosciamo meglio la cucina portoghese con una ricetta di Fatima Pereira Afonso , chef Portoghese che vive a Roma da più di 30 anni che dirige il suo ristorante I Tre Pupazzi.

La sua passione per la cucina nasce in tenera età, all’interno delle mura di casa e nel 2010 hanno deciso di fare un salto nel vuoto: portare la cucina Portoghese in Italia.

Ingredienti: X 24 pasteis

1litro di latte
1/2 litro acqua
1kg di zucchero
1 limone
1 stecca di cannella
200 gr di farina
500gr Pasta sfoglia fresca
18 tuorli

Procedimento

Per prima prepariamo un sciroppo con l’acqua zucchero scorza del limone e la stecca di cannella facciamo bollire fino a quando si formano piccole bolle .
Si fa raffreddare un po’
Nel frattempo facciamo una piccola besciamella con il latte e farina dobbiamo darla addensare senza fare grumi , quando si è addensata togliamo del fuoco mettiamo i tuorli sbattuti e per ultimo il sciroppo . Passiamo tutto nel setaccio per eliminare alcuni grumi e la scorsa . Se mette a riposare almeno per 12/24 ore
Nel momento di preparare i pasteis si prende la sfoglia e se arrotola molto strettamente per lungo fino a formare un cordone se taglia di una grandezza tipo 2 mm prendiamo i stampini che possono essere anche di alumínio se po spruzzare lo staccante che si trova anche in supermercato dopo di che si mette un disco dentro e si inizia a allargare la sfoglia con i due pollici presiedente mente bagnato nel acqua e cerchiamo di foderare lo stampino con la sfoglia .
Completato tutti gli stampini si riempia con la crema e va in forno per 10 minuti alla massima potenza.. si devono colorare in superficie tipo crema caramellata .. alla fine si po spolverare con la cannella e zucchero a velo .. 🇵🇹 🇵🇹