Secondo un’indagine del food delivery italiano dei piccoli centri, Alfonsino, che si posiziona tra le 20 app food & drinks più scaricate nel BelPaese, complice il periodo di grande difficoltà, a dominare la classifica è il comfort food, che tra le mura domestiche o davanti alla scrivania ci rende felici e appagati. A trionfare è l’intramontabile pizza, seguita dai fritti, quali patatine, arancini e crocchè. Medaglia di bronzo per burger panini e toast e appena fuori dal podio, al quarto posto si posizionano dolci, pasticcini e gelati. Quinte in classifica le cucine etniche.

4 italiani (37%)  su 10 ordinano pasti a domicilio dal telefono o dal proprio pc. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Censis sul food delivery. Secondo l’indagine, in cima alla lista delle motivazioni che fanno propendere per il cibo a domicilio, vi è il fatto di essere stanchi e non avere voglia di cucinare (57,3%), ma c’è anche un 34,1% che indica di farvi ricorso in caso di cene con amici e parenti per stupire i commensali con piatti di qualità. La possibilità di farsi arrivare le pietanze pronte a casa facilita in questo modo l’organizzazione di momenti di convivialità, anche quando non si avrebbe il tempo per mettersi ai fornelli.

Non manca chi punta sul delivery per allietare le serate in casa (32,6%), chi non ha tempo di prepararsi da solo i pasti (26,5%) e chi non vuole rinunciare alla buona cucina senza dover uscire (24,7%) oltre a chi desidera provare piatti nuovi e originali (18%) e chi non sa cucinare (6,9%).

Ma cosa ordinano gli italiani per una serata con gli amici, una cenetta a lume di candela, un pranzo in ufficio o per fare binge watching delle proprie serie tv seduti sul proprio divano?

Alfonsino S.p.A. (EGM: ALF) la società di delivery italiana dei piccoli centri, si è appena posizionata tra le 20 app food &drinks più scaricate su Google Play[1] e tra le 30 app food&beverage più downlodate per iPhone nel BelPaese[2], ha svolto un’indagine per tracciare evidenze e trend di consumo dei piatti e dei cibi più ordinati dagli utenti della piattaforma negli oltre 200 comuni coperti dal servizio.

La società ad oggi è presente in 10 Regioni italiane con oltre 1.300 ristoranti partner, 900 rider assunti e più di 400.000 utenti sulla piattaforma.

Pizza, sfiziosità fritte e hamburger tra i piatti più popolari ordinati lungo tutta la Penisola

Complice il periodo di grande difficoltà, non stupisce che a dominare la classifica dei piatti più ordinati sia il comfort food, che tra le mura domestiche o davanti alla scrivania ci rende felici e appagati. A trionfare per gli utenti che ordinano sull’app o  tramite la chat di Facebook di Alfonsino è l’intramontabile pizza (28%) seguita da sfiziosità fritte, quali patatine, arancini e crocchè (21%). Terzo posto per burger, panini e toast (18%) seguiti da dolci e pasticceria, compresi yogurt e gelato. Solo l’11% degli italiani ordina piatti della cucina etnica, di cui il 6% punta al sushi e solo l’1% sceglie la cucina messicana o turca. Solo il 2% degli italiani decide di ordinare healthy food come poke e bowl. Tra le pizze preferite, al primo posto la classica Margherita (30%) seguita da Diavola, Bufalina e Marinara.

Al terzo posto tra i piatti più venduti, secondo l’indagine svolta da Alfonsino, vi è il panino componibile (14%) che ha tra i vantaggi per chi ordina la velocità di poter mangiare una cosa al ‘volo’ e, al contempo, la  personalizzazione del pasto, potendo scegliere tra una varietà notevole di ingredienti.  Tra i dati interessanti a livello nazionale, anche la top5 delle bevande con la Coca-Cola al primo posto (40%) seguita da Coca Cola Zero (23%), Fanta, acqua naturale e Heineken.

Tenere monitorate costantemente le preferenze dei nostri utenti ci permette di intercettare le loro nuove esigenze e di lavorare sinergicamente con i nostri partner per continuare a garantire ai nostri clienti un’esperienza unica e soddisfacente, dall’ordine fino alla consegna dei loro piatti preferiti a casa, cercando di migliorare costantemente il servizio assicurando varietà e qualità nell’offerta di cucine e piatti”- afferma Domenico Pascarella, Presidente e co-founder di Alfonsino

Chi è Alfonsino

Alfonsino fondata nel 2016 a Caserta, è una pmi innovativa specializzata nel servizio di food order&delivery nei centri italiani di piccole e medie dimensioni (tra 25 mila e 250 mila abitanti). Il servizio è attivo in 61 città e nei centri abitati limitrofi dove la Società effettua le consegne tramite un team di oltre 700 driver assunti. Alfonsino ha integrato la propria offerta con il servizio di order&delivery di vini e distillati, prodotti alimentari e di prima necessità, farmaci, prodotti per lo sport, piante e fiori. La Società intende allargare il proprio servizio a nuovi centri abitati e consolidare la propria posizione di leadership nei centri già presidiati, nonché continuare ad ampliare la propria offerta attraverso l’inclusione di nuovi prodotti.

 

[1] classifica tratta da https://www.mobileaction.co/top-apps/food-and-drink-56/android/it

[2] classifica tratta da: https://app.sensortower.com/ios/rankings/top/iphone/italy/food-drink?date=2022-01-25

Ingegnere gestionale, sono un Project Manager in Enel Italia nella funzione System Improvements. Da piu' di 15 anni svolgo attivita' come giornalista freelance e consulente di comunicazione per alcune...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.