Nicoletta Semeraro vive in una bella cittadina in provincia di Taranto, Martina Franca, famosa per il festival della Valle d’Itria. Prima di arrivare ai fornelli ha dedicato gran parte della sua vita ad un lavoro completamente diverso. In effetti non ha mai messo mani in cucina fino ad un po’ di anni fa.

L’abbiamo intervistata:

Ciao Nicol, prima modella ed ora foodblogger, due mondi molto diversi, ci racconti qualcosa di te?

Diversi anni fa, quando ho iniziato a lavorare nel mondo della moda,la cucina era ben lontana da me. Ho studiato come stilista di moda e contemporaneamente come indossatrice/ modella in giro per l’Italia e Francia. Ho partecipato a due concorsi di bellezza: Miss Italia (classificandomi come miss Puglia) e Miss Grand Prix, vincendo il titolo regionale.

Successivamente dopo aver lasciato la moda ho iniziato ad appassionarmi al mondo della cucina. Ho cominciato a documentarmi tramite internet, leggevo e annotavo numerose ricette, seguivo programmi televisivi riguardanti la cucina. Si è aperto un mondo nuovo per me. Mi sono appassionata talmente tanto che iniziai ad interagire con un sito di cucina (Cookaround) a provare e scrivere svariate ricette creando un mio piccolo ricettario online. 

risotto fior di zucca e succo d’arancia

Come nasce la tua passione per la cucina?

Devo ammettere che sin da bambina ho sempre apprezzato la cucina della mia nonna materna, della mia mamma e alcuni dolci che preparava una mia zia paterna. Ho voluto iniziare proprio dalle loro ricette, riproponendole apportando delle mie modifiche rendendo le preparazioni personalizzate. La mia passione più grande è la pasticceria e il mio primo dolce è stato una crostata con confettura ai frutti di bosco. Questa passione negli anni è cresciuta sempre di più e ho voluto accrescere la mia esperienza frequentando numerosi corsi con noti pasticceri come Maurizio Santin e Luca Montersino. Inoltre ho frequentato diversi corsi all’Accademia chef dei maestri Galena a Bari. Nel frattempo ho aperto un mio blog sulla piattaforma di Giallozafferano, perchè volevo condividere le mie ricette ed esperienze nel corso degli anni.

cartellate

Essere una blogger che cosa rappresenta per te?

Essere una blogger per me è passione per quello che fai. Cucinando mi diverto, mi rilasso e riesco ad esprimere tutta la mia creatività che sicuramente era innata e che adesso esprimo attraverso i miei piatti.

Muffin golosi con pasta di nocciole

Da dove nascono le ricette che presenti nel tuo blog?

Le ricette poste all’interno del mio blog nascono dall’esigenza di creare dei piatti soprattutto leggeri e semplici per quanto riguarda la cucina di base. Sono ricette alla portata di tutti, non sono complicate e non utilizzo prodotti introvabili. Amo la semplicità e il buongusto. Essendo pugliese utilizzo spesso dei prodotti della mia terra come pomodorini freschi, ricotta salata (cacioricotta) o pangrattato tostato per condire una pasta. Uno dei miei piatti preferiti sono gli spaghetti con i pomodorini al forno e una spolverata di cacioricotta. Semplice piatto, leggero e genuino. Con pochi ingredienti si possono preparare piatti deliziosi.

 

Hai diverse aziende alimentari come partner, come sono nate queste collaborazioni?

Le collaborazioni con le aziende sono nate per caso, costruendo giorno per giorno il mio blog. Alcune aziende hanno visualizzato il mio sito e si sono offerte di mandarmi i loro prodotti ricambiandole con svariate ricette che ho inserito nel sito. Se dovessi invitarvi a cena farei un menù tipico della mia Puglia.

farfalle alla zucca e granella di pistacchio

Facciamo il gioco della Prova del cuoco: ci inviti tutti a cena cosa prepari?

Come primo piatto: spaghetti con pomodorini al forno, pangrattato, acciughe e scaglie di cacioricotta.

Come secondo piatto: un arrosto misto composto da salsiccia, fegatini e bombette (preparate con fettine di maiale arrotolate ad involtini con all’interno formaggio, prosciutto e prezzemolo).

Dessert: cartellate pugliesi (dolci tipici nei periodi di feste).

torta al limone

Nuovi progetti per il tuo blog?

Nel futuro ci sono  diversi progetti per il mio blog , tante collaborazioni e sogni nel cassetto.

Continuate a seguirmi sui social.