Food Makers ha dialogato con Angelo Iovine, quarantaquattrenne Amministratore Delegato della Latticini Iovine SRL. Si è parlato di MoGusto, format gourmet radicato a Frattamaggiore, città nella quale è presente anche il Caseificio Artigianale Iovine, storico punto vendita di successo dell’omonima famiglia titolare, da sempre dedita alla ricerca dell’eccellenza.

MoGusto coniuga tradizione e innovazione. Ci racconti meglio come è nata questa idea.

MoGusto è nato sicuramente da un’idea che voleva e vuole principalmente coniugare la tradizione decennale casearia della nostra famiglia con un nuovo format, sempre improntato sul caseificio, che possa declinare anche le nuove visioni enogastronomiche del momento. Abbiamo, infatti, voluto fortemente che questa nuova attività accludesse, al contempo, non solo il nostro background caseario, ma pure la norcineria, la ristorazione, la macelleria, l’enoteca e il bar. Per dare un senso di totalità al nostro cliente e lasciando, dunque, l’opportunità di un punto vendita completo a tutti gli effetti. Ma la forza di questo nuovo progetto restano sempre le nostre radici. Uno sguardo al futuro, certo, ma con l’occhio sempre rivolto al passato. È da lì che continuiamo, tutt’oggi, a imparare.

Qual è la varietà di prodotti acquistabili all’interno del negozio?

Come dicevamo prima, abbiamo voluto un format nuovo ma totalizzante. Il cliente da noi deve avere l’imbarazzo della scelta. Può passare a trovarci per un aperitivo come per fare la spesa, può restare a pranzo nel nostro punto ristorativo o semplicemente venire a comprare una bottiglia di vino e un pezzo di pane con la mozzarella.
Abbiamo il banco macelleria, quello della norcineria, il reparto caseario con una vastità di scelta sbalorditiva tra salumi e latticini d.o.p (di nostra produzione del marchio “Iovine”), l’enoteca con una selezione di vini e liquori internazionali, nazionali e locali molto ampia. Insomma, una mera elencazione potrebbe risultare noiosa ai fini della lettura, ma possiamo fieramente dire che da MoGusto non c’è nulla che non si possa comprare. Ma il nostro punto di forza, quello su cui abbiamo puntato tutto, è la qualità: un passaporto imprescindibile.

È presente anche un’enoteca con i migliori vini italiani e internazionali. Ce ne può presentare qualcuno?

Sì, come abbiamo già anticipato, all’interno del nostro punto vendita abbiamo anche un’enoteca. Come per tutti gli altri reparti la scelta è vasta e quindi ce ne sono per tutti i gusti. Spaziamo dalla semplice falanghina fino al Brunello di Montalcino, passando per il Barolo e Montepulciano d’Abruzzo. Stesso discorso vale per i liquori, lo champagne e i prosecchi. Qualità e rarità, ma non mancano anche quelli più commerciali per accontentare tutte le tasche.

MoGusto è anche gastronomia. Quali sono i piatti clou campani e italiani che proponete?

Il nostro territorio, soprattutto a Napoli e provincia, è molto esigente sul cibo e non gli si può dare torto. Disponiamo delle migliori eccellenze al mondo e tutte queste eccellenze le rivogliono indietro quando si siedono a tavola, che sia a casa loro o al ristorante. E, soprattutto, vogliono, per la maggior parte, i piatti della tradizione antica che da qualche anno sono tornati alla ribalta. Da noi, quindi, sono immancabili piatti come la genovese, lo scarpariello, il pomodorino fresco, il ragù napoletano, la pasta e fagioli, i peperoni saltati o imbottiti, la pasta al forno, la parmigiana. E potremmo continuare per ore.
Ci adoperiamo, a ogni modo, per accontentare tutti. Ed è per questo che non mancano i piatti tipici di altre regioni come la amatriciana, la cotoletta alla milanese e via discorrendo. Da noi nessun palato resta deluso!

Quali sono i fattori che aiutano a realizzare una buonissima mozzarella come la vostra?

Fare la mozzarella, oramai, è diventato quasi un lavoro comune. Ci sono caseifici e produzioni a ogni angolo. Ma, lasciatecelo dire con una punta di orgoglio: l’unico e solo fattore che ha aiutato, aiuta e aiuterà per sempre la produzione di una buona mozzarella di bufala è la passione. Senza la passione la sanno fare tutti. E il marchio d.o.p che ha la mozzarella e tutto il reparto caseario di nostra produzione la dice lunga sulla passione che ci mettiamo ogni giorno, da decenni, per portarvi in tavola il meglio che abbiamo da offrirvi. E il meglio deve ancora venire.