Clara si raconta così:”Ciao! Sono Clara, napoletana napoletanissima inside. Ho il mare dentro, un mare in tempesta. Corro sempre, non sto mai ferma, vabbè non semprissimo eh! A volte un divano ed un buon bicchiere di vino sono la mia felicità. Sciuè sciuè nasce proprio perchè son sempre di corsa e necessito di una cucina veloce e semplice. Sciuè sciuè sì, ma fatta bene!”…….ora conosciamola

Ciao Clara, partiamo dal nome del tuo blog, perché Sciuè Sciuè?

Sciuè sciuè in napoletano ha un doppio significato : superficialmente e velocemente. Nel mio caso, avendo poco tempo nella vita,  assume il valore di cucina veloce.

Come nasce la tua passione per la cucina?

La mia famiglia è la classica famiglia napoletana, amante della buona tavola, dei pranzi ricchi di cose buone. Sono cresciuta guardando la nonna fare il ragù tutte le Domeniche e tra lo zucchero del nonno pasticciere. Non la chiamerei nemmeno passione, la cucina è una parte del mio cuore.

Da napoletana verace hai anche una sezione “Napoli a Tavola”, qual è il piatto che per te rappresenta la napoletanità?

Napoli ha tantissimi piatti importanti, conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo, ma per me il piatto che rappresenta il cuore di Napoli è il ragù. Il nostro ragù è diverso, ha un colore intenso, un profumo che invade casa già di buon mattino. Un ragù lento, lento nella preparazione, ma così lento che solo chi ha un cuore paziente è in grado di poterlo eseguire alla perfezione.

Da dove nascono le ricette che presenti nel tuo blog?

A parte le ricette della tradizione, tutto il resto nasce dagli ingredienti che ho davanti. Difficilmente studio a tavolino una ricetta, mi è capitato, ma molto raramente. Se ho davanti formaggio e cioccolato, sta sicuro che qualcosa combino insomma!

Crostata di carne con provola, pepe e limone

  

Hai anche una predilezione per le ricette light, che riscontro hanno sul web?

Le ricette light effettivamente hanno sempre riscontro, ma solo in alcuni mesi dell’anno. Quali sono?? I mesi dopo le festività e quelli pre – prova costume 😀

Nuovi progetti per il tuo blog?

No, in realtà non ho nuovi progetti. Ho ripreso da poco a scrivere per il blog, ma con semplicità, leggerezza, come la mia cucina vuole.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Nei cassetti ci metto le mutande, i sogni no! Quelli non li conservo né li accantono, se desidero per davvero una cosa, provo a prendermela subito.