Jerry America è il portale di commerce che permette di poter ordinare in Italia prelibatezze e snacks degli USA

Abbiamo Intervistato uno dei founder Leonardo Plebani

 

Ci racconti la genesi del progetto www.jerryamerica.com?

L’idea nasce da me (Leonardo Plebani) e Piero Armenti. Abitando entrambi a New York da diversi anni vedevamo che molti turisti italiani tornavano a casa con la valigia piena di snack americani. 

Così abbiamo deciso di lanciare un ecommerce che vendesse proprio questi prodotti direttamente in Italia.

Abbiamo investito alcuni nostri risparmi ed iniziato l’attività. Ora abbiamo un magazzino in Italia dove riceviamo e stocchiamo questi prodotti.
I nostri clienti ordinano sul sito www.jerryamerica.com ed in 24/48 ore ricevono la loro box golosa in tutta Italia.

Avete un assortimento molto ampio, bevande, dolci e salato, quali sono i prodotti di punta?

Sì, abbiamo più di 1200 referenze e cerchiamo sempre di aggiungere novità. I prodotti di punta variano in base alla stagione. Per esempio d’estate i nostri best sellers sono principalmente bibite mentre quando le temperature si abbassano aumenta il consumo di cioccolata. Alcuni di questi prodotti sono le Fanta (abbiamo 16 gusti), Dr Pepper, Canada Dry Ginger Ale, Reese’s Peanut Butter Cups o Baby Ruth Bar. Sorprendentemente vendiamo anche parecchia Mac&Cheese, una pasta con formaggio che si prepare in pochi minuti.

Nel vostro store proponete anche il Jerry Box, di diversi tipi, quali sono e come si differenziano?

Le JerryBox nascono dall’esigenza del cliente che preferisce affidare a noi la scelta dei prodotti. Infatti sono box a tema con prodotti a sopresa. Ne abbiamo di diversi tipi in base alla categoria di prodotti e al numero di pezzi che contiene. C’è per esempio la CandyBox fatta di sole caramelle, la SnackBox più focalizzata sul dolce o l’AmerigaBox che contiene più di 100 prodotti! Sono anche tra le nostre best-seller. Abbiamo una percentuale altissima di persone che ne restano molto soddisfatti!

Se parliamo di snack americani ci viene subito in mente Baby Ruth, ma quali sono i più gettonati su Jerry America ?

La Baby Ruth è sicuramente una delle barrette più famose grazie al film “Goonies” ma ce ne sono molte altre ugualmente golose. Ad esempio le merendine Twinkies sono un classico Americano che non è altrettanto conosciuto in Italia. Oppure la carne secca Jack Link’s, uno snack veloce ricco di proteine che va molto forte qui in USA. Personalmente amo le Jelly Belly, caramelline con un cuore morbido dai gusti più strani.

Qual è il vostro cliente tipo?

Abbiamo tantissimi ragazzi dai 18 ai 25 anni che magari sognano l’America ma non hanno mai ancora avuto la possibilità di visitarla. Grazie a noi riescono almeno ad assaporarla.

Devo dire però che abbiamo clienti di tutte le età, come Enrico, un simpatico nonnino di 80 anni che ordina 150 lattine di A&W ROOT BEER alla volta!
Abbiamo una percentuale molto alta di clienti fidelizzati il che ci rende particolarmente orgogliosi perché significa che stiamo facendo un buon lavoro.

Immagino che durante il Natale e l’Epifania, avete promozioni particolari, quali?

Fino ad ora abbiamo avuto solamente un Natale ed Epifania e quello che abbiamo proposto è stata la Calza Jerry America, ovvero una bella calza rossa brandizzata con il nostro colore e logo piena zeppa di snack americani. E’ andata a ruba e quest’anno sicuramente la riproporremo insieme ad altre opzioni che stiamo valutando.

Sicuramente la logistica ha una parte centrale nel vostra organizzazione, come vi siete organizzati?

La logistica e’ fondamentale per un ecommerce ed è per questo che abbiamo deciso di gestirla noi piuttosto che affidarla ad aziende esterne. In più, avendo tante referenze, la gestione non è semplicissima ed è una competenza che crediamo sia importante avere per crescere nel modo migliore. Ad ora abbiamo un magazzino nel centro Italia che è gestito da mio fratello Matteo ed altri dipendenti. Fanno un lavoro egregio e riescono a spedire il 97% degli ordini in meno di 24 ore.

Quali sono i Vs progetti per il futuro?
In questa fase siamo focalizzati nell’offrire il miglior servizio clienti possibile, che sia live chat, selezione prodotti o spedizioni rapide.

Abbiamo per di più appena avviato il primo ecommerce di prodotti americani per Partita IVA e stiamo già avendo buoni risultati.
Per il futuro stiamo valutando diverse opzioni, sia online che offline.