Il prossimo 7 giugno si celebra nel mondo la terza Giornata mondiale della sicurezza degli alimenti. Proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, la Giornata rappresenta un’occasione di riflessione su un tema di grande importanza: si stima che nel mondo le malattie a trasmissione alimentare colpiscono ogni anno circa 600 milioni di persone e possono rappresentare un grave rischio per la salute, in particolare quella dei bambini e dei consumatori appartenenti a fasce socialmente svantaggiate.

Il tema della sicurezza alimentare è strettamente legato all’affidabilità del sistema dei controlli ufficiali. ln Italia le attività di controllo per la tutela dei consumatori sull’intera filiera alimentare, dal campo alla tavola, rientrano nei compiti del Servizio Sanitario Nazionale, attraverso l’articolazione dei SIAN e SVET afferenti ai Dipartimenti di Prevenzione delle ASL, supportati, per le attività analitiche, dagli Istituti zooprofilattici sperimentali e le ARPA. 

Il sistema dei controlli in sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare in Italia

L’efficacia del sistema dei controlli ufficiali in sanità pubblica veterinaria e sicurezza alimentare è assicurato da un’attività di audit a cascata del Ministero della salute sulle Regioni e di quest’ultime sulle ASL. Nel 2019 sono stati realizzati dalle Autorità competenti 151 audit da parte sia del Ministero sia di tutte le Autorità competenti regionali. Tali audit, pur evidenziando le aree che necessitano di miglioramento  (quali ad es. la predisposizione di procedure di controllo specifiche, la verifica in autonomia dell’efficacia dei controlli e la valutazione di questi ultimi da parte della direzione) hanno in generale rilevato che i sistemi di controllo sulle produzioni, dai campi alla tavola, sono caratterizzati dalla presenza di disposizioni e istruzioni puntuali, da  una programmazione dei controlli adeguata, dalla disponibilità di procedure documentate per una esecuzione appropriata dei controlli svolti da personale qualificato e da una idonea comunicazione all’utenza.

In occasione della terza Giornata mondiale della sicurezza alimentare celebrata il prossimo 7 giugno 2021 per stimolare l’azione per prevenire, rilevare e gestire i rischi di origine alimentare, l’Associazione professionale UNPISI terrà un live webinar tematico denominato “Cyber Food Controls: le nuove frontiere del controllo ufficiale” http://www.unpisi.it/docs_corsiconvegni/6-CYBER-FOOD-CONTROLS-.pdf

Poiché il commercio alimentare on line rappresenta un importante settore di mercato, che in tempi di pandemia ha visto incrementare il fatturato in maniera esponenziale, UNPISI ha organizzato un evento ad hoc per offrire ai numerosi professionisti sanitari Tecnici della Prevenzione, ai consulenti HACCP ed agli imprenditori, di approfondire le tematiche dell’e-commerce e degli obblighi normativi e delle responsabilità dell’operatore del settore alimentare (OSA) correlate alla vendita on line.