Cibi Lucani  propone con il suo vino rosso SOVRANO che unisce la la  rotondità e l’amabilità  del Merlot con la grande personalità del Negramaro. Questa preziosa combinazione dunque tra Merlot e Negramaro dà vita a questo vino eccellente. Ne abbiamo parlato con l’AD di Cibi Lucani  Pancrazio Rivelli.

Ciao Pancrazio, è nata Cantina Cibi Lucani è una cantina Virtuale, ci spieghi qualcosa in più?

Cantina Cibi Lucani è una cantina virtuale dove poter condividere esperienze sensoriali riguardo le degustazioni di vino. Cantina Cibi Lucani permette anche ai meno esperti del settore di dare un’ apporto sensoriale in termini di approccio al vino che potrebbe essere comunque interessante per i potenziali acquirenti che scelgono di bere una bottiglia piuttosto che un’ altra.

 

Avete da poco lanciato il Sovrano yellow edition, un merlot/negroamaro, ci racconti qualcosa in più?

Il Sovrano Yellow Edition nasce per gioco e per pura passione nei confronti del vino. Nasce da una ricerca attenta nella vinificazione seguita da un enologo e una sommelier che si sono dedicati in via del tutto amichevole e propositiva a questa collaborazione nella produzione. Tutto questo è stato possibile grazie a Masseria Lanzolla che ha sposato a pieno i nostri ideali e la nostra passione e ha voluto omaggiarci mettendo a disposizione sia i locali per la vinificazione sia la grande esperienza che hanno in questo settore.

Un vino non nasce dall’oggi al domani, vi siete fatti coadiuvare da enologi e sommerlier?

Il Sovrano è un vino dal colore rosso intenso dal gusto sapido e armonico con sentori di frutti rossi e retrogusto erbaceo. Ottenuto da uve merlot-negroamaro è protagonista di contesti informali, amichevoli, e conviviali. Grazie al suo carattere deciso e fresco ha una grande plurivalenza negli abbinamenti.

 

Come nasce il nome Sovrano?

Il Nome Sovrano è stato scelto per designare questo vino a capo di tutti i vini, il suo potere assoluto è quello di favorire la convivialità, l’ amicizia lo stare insieme e la filosofia della condivisione delle idee e degli ideali. Dal risultato del referendum del 2 giugno 1946 si fissa l’ articolo 1 dove viene esplicitato che la sovranità appartiene al popolo, proprio da questo abbiamo designato il nostro vino : “SOVRANO” un vino che nasce da una ricerca peculiare per dare spazio anche ai meno esperti di poterlo apprezzare in tutte le sue proprietà.

 

Dove possiamo trovare questa nuova etichetta?

Il Sovrano è un’ esclusiva cibi lucani, sul web può essere acquistato su www.cibilucani.it . Il Sovrano è possibile acquistarlo in esclusiva anche tramite il Salumificio Carbone di Tricarico che ha sposato a pieno questo progetto ed ha voluto inserirlo come valore aggiunto nelle loro box regalo.

 

Sei un vulcano di idee, cosa dobbiamo ancora aspettarci?

Le idee provengono da forze che sono assolutamente al di fuori del nostro controllo, per via di questo ho imparato a non lasciare nulla al caso, dare importanza a tutto ciò che ci circonda è importante per capire determinate dinamiche, ma soprattutto per offrire alla nostra mente il buon concime per non limitare le proprie barriere di pensiero.