Quanto conta il packaging rispetto ad altri fattori nella scelta di un vino?

Di solito  l’aspetto esteriore di una bottiglia di vino influenza fortemente il comportamento di acquisto dell’acquirente, infatti il 39% attribuisce la massima importanza al design e allo stile dell’etichetta, seguito dal 30% che si orienta principalmente alla classificazione del vino (Itg, Doc, Docg), il 18%  si concentra sul colore della bottiglia e per il 12% la forma della bottiglia è l’elemento decisivo.

Pertanto il packaging, in questo caso la forma della bottiglia (12%), il colore (19%) e il design dell’etichetta (39%), ha la maggiore influenza sulla decisione di acquisto raggiungendo il 70%.

Cosa  succederebbe se alcuni dei marchi più conosciuti decidessero improvvisamente di investire in un altro settore, per esempio il vino?

Il creativo Tom le French con il suo progetto 99 wine bottles  ha immaginato un nuovo packaging design per questa impresa immaginaria. Di seguito Vi mostriamo  alcuni esempi delle opere di questo straordinario artista.

Wine-Bottle-Mockup_Mc-do Wine-Bottle-Mockup_pola Wine-Bottle-Mockup_havaianas Wine-Bottle-Mockup_michelin Wine-Bottle-Mockup_logobespa Wine-Bottle-Mockup_apple

Tom Le French è un artista  di Londra, che negli ultimi dieci anni ha lavorato a molti progetti in giro per il mondo.

Noi continuiamo credere però che  il vino è fatto di sostanza, colore, profumi, sapore e soprattutto poesia perciò occhio all’etichetta ma anche e sopratutto al contenuto!