Dopo il successo delle prime tre edizioni Vini d’Autore – Terre d’Italia cambia sede ed amplia il suo parterre. L’attesissima kermesse, alla sua quarta edizione, si trasferirà, infatti, nel prestigioso hotel Una di Lido di Camaiore (via Sergio Bernardini ex , 335/337), il 15 e 16 maggio, a pochi passi dal mare. Si potranno degustare i vini di un’ottantina di realtà italiane, che porteranno nel bicchiere il meglio della produzione del Bel Paese, grazie ad una selezione prestigiosa, eclettica e non scontata.
Saranno quasi 400 le etichette in assaggio, che consentiranno di intraprendere un viaggio attraverso tutto lo Stivale, dall’estremo nord fino al caldo sud.
Da non perdere domenica pomeriggio “Il ghiaccio come bellezza”, degustazione di sette grandi Eiswein tedeschi provenienti da vari territori e elaborati con diversi vitigni. Una cavalcata fino agli anni ’80! Posti super limitati solo su prenotazione (costo: 50 euro).
La è ideata ed organizzata dal gruppo che dal 1999 dà forma e sostanza alla testata on line L’AcquaBuona (www.acquabuona.it) specializzata nell’informazione e nell’approfondimento su enogastronomia ed agroalimentare di qualità, raccontati in presa diretta e con immutata passione. Un gruppo che è anche ideatore ed organizzatore, da nove anni, di Terre di , una tra le più importanti  dedicate al vino toscano, dove ogni anno prendono parte 130 produttori e 3000 visitatori tra giornalisti, buyer, ristoratori, enotecari, distributori, ed appassionati.