Iniziamo sfatando miti e credenze popolari. Tre, da sempre considerato il numero perfetto per antonomasia, rappresenta “solo” il primo riscontro e non il traguardo finale del ristorante, pizzeria e caffetteria Tre Farine, il locale dei fratelli Nicola e Ivan Ferraro ubicato in un elegante palazzo ottocentesco di Caserta, dove il dieci luglio 2018 sera si è festeggiato il terzo anniversario dall’apertura con un grande Gala insieme a tutto il personale, amici, fornitori, collaboratori, imprenditori e autorità istituzionali.
Tanti i progetti in cantiere, la voglia di mettersi in gioco e le nuove sfide che il mercato propone per sentirsi già “sazi”.

Inizia così il mio incontro con i due fratelli Nicola e Ivan Ferraro, artefici di aver ricreato una meravigliosa serata ricca di tante persone accorse numerose per manifestare un “affetto sincero” verso due capaci e umili imprenditori che hanno deciso di festeggiare con tutte le persone che sono state artefici di questi primi tre anni di vita del loro successo enogastronomico.

Un contributo alle nostre mogli, il vero motore di Tre Farine, che ci accompagnano in questo progetto, gli chef, i collaboratori cucina, pizzeria, caffetteria e alla sala” concludono i due fratelli nativi di Marcianise (CE).

Allora Nicola, tre Farine, tre anni insieme e tre momenti da vivere, ma tu quale ricordi particolarmente?

Naturalmente l’apertura, ma stasera rivivo la stessa passione e la stessa emozione. Tutto è merito dei miei collaboratori e della mia famiglia è solo grazie a loro se siamo qui ha parlare di questo primo traguardo. Questa festa è nata e ideata da me e mio fratello per ringraziarli.

Una serata dove sono presenti amici, clienti e cariche istituzionali; è difficile incontrare un tale affetto in un’azienda dedita alla ristorazione.
La passione e la forza di una famiglia come la nostra ci ha portato ad avere un legame speciale con i nostri collaboratori, clienti, fornitori e le tante cariche istituzionali che ci conoscono e con le quali si è instaurato un rapporto di “lealtà”. E’ l’insieme di tutti questi fattori che ha fatto la “differenza”.

Ti aspettavi un successo del genere?

Antonio, io sono una persona molto umile, ma avere un ottimo riscontro da subito, dal primo giorno è stato davvero un qualcosa di inaspettato che mi motiva e ci spinge a dare sempre di più. L’intenzione è quella di migliorarci sempre per non deludere mai la nostra clientela.

Tra tre anni quando ci rivedremo qui, cosa ci racconteremo?

Sai bene che ci sono tanti progetti in cantiere che voglio realizzare, uno su tutti un albergo a Marcianise (CE) mia città natale, l’ho promesso a mio padre e sto impegnandomi al massimo per mantenere il mio impegno.

 

 

Un grazie a Nicola e Ivan Ferraro “meravigliosi” interpreti di questo evento; un connubio di gentilezza, professionalità e disponibilità manifestata con tutti gli ospiti che hanno potuto godere un perfetto mix di eleganza, musica e gastronomia per un serata “speciale”.