copertina-ricetta-pasta-alla-borragine
AuthorSara SannaCategoryDifficultyBeginner
Yields6 Servings
Prep Time2 hrsCook Time10 minsTotal Time2 hrs 10 mins

Ilenia Sara ha deciso di scegliere la pasta fresca con le erbe spontanee tra le tante ricette che ama preparare.

In questa ricetta unisce i suoi due grandi amori gastronomici: la semola di grano duro e le erbe officinali. È quello che definisce il suo connubio del cuore, solo grano antico integrale e biologico, coltivato da piccole aziende locali e le erbe della sua adorata campagna.

In questo caso utilizza la borragine, (borago officinalis), ma volendo si può sostituire con altre erbe a seconda della disponibilità della stagione.

Questa pasta in cottura, diventa verde brillante, un verde speranzoso di sapori che dà buon umore e stimola l’appetito, perfetta anche per convincere i bambini più restii verso le verdure, a mangiarle con piacere. E per renderla ancora più divertente e giocosa, ha deciso di tagliarla a forma di foglia e condirla con le foglie di borragine saltate in olio, aglio selvatico e uovo. È facile e ottima.

Ingredienti:

 500 g di semola integrale di grano duro biologico
 200 g di foglie giovani e piccole di borragine
 acqua minerale q.b.

Procedimento:

1

Sbollentare per circa 3 minuti le foglie di “borago officinalis” in modo da eliminare la fastidiosa peluria. Scolarle e immergerle velocemente in acqua molto fredda così che non perdano la loro brillantezza.
Con un mortaio o con un mixer, ridurre le foglie in una purea e setacciare per eliminare le eventuali fibre rimaste.
Unire questa purea alla semola e impastarla a mano con cura, aggiungendo acqua solo se necessario. Quando si ottiene una palla liscia ed elastica la si lascia riposare per circa un'ora coperta da un panno umido.
Si lavora nei formati di pasta che più amiamo e si conserva in frigo per qualche giorno. Si cuoce in acqua bollente salata.

ingredienti-pasta-fresca-alla-borragine

Ingredients

 500 g di semola integrale di grano duro biologico
 200 g di foglie giovani e piccole di borragine
 acqua minerale q.b.

Directions

1

Sbollentare per circa 3 minuti le foglie di “borago officinalis” in modo da eliminare la fastidiosa peluria. Scolarle e immergerle velocemente in acqua molto fredda così che non perdano la loro brillantezza.
Con un mortaio o con un mixer, ridurre le foglie in una purea e setacciare per eliminare le eventuali fibre rimaste.
Unire questa purea alla semola e impastarla a mano con cura, aggiungendo acqua solo se necessario. Quando si ottiene una palla liscia ed elastica la si lascia riposare per circa un'ora coperta da un panno umido.
Si lavora nei formati di pasta che più amiamo e si conserva in frigo per qualche giorno. Si cuoce in acqua bollente salata.

ingredienti-pasta-fresca-alla-borragine

Pasta fresca alla Borragine. Ricetta di Ilenia Sara

Sara Sanna

Ho 48 anni e vivo in Sardegna. Ho lavorato come tecnico del restauro archeologico prima, poi come guida turistica e operatrice museale presso la "Fondazione Barumini Sistema Cultura" che si occupa della...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.