casatiello-dolce-di-Pasqua
AuthorSara SannaCategory, DifficultyAdvanced
Yields8 Servings
Prep Time2 hrsCook Time50 minsTotal Time2 hrs 50 mins

Il casatiello è un tipico dolce della penisola Sorrentina che si realizza nella settimana che precede la Pasqua. Ogni famiglia ha la sua ricetta che custodisce gelosamente.

"La preparazione un po' lunga ed elaborata, prevede l'utilizzo del "criscito" o lievito madre. Per questo motivo la sua lievitazione è più lunga, ma rende il dolce soffice e profumato per parecchi giorni.

Quella che segue è la vecchia ricetta che prevede assolutamente l'uso dello strutto, che preparo personalmente nel mese di febbraio, quando i maiali vengono macellati per la produzione degli insaccati.

Uso il mio criscito che rinfresco diverse volte e tutti gli aromi naturali della mia terra: limoni arance e cedro."

Tratto dal libro "I dolci della Domenica" di Maria Grazia Cocurullo

Ingredienti:

Per il primo impasto:
 100 g di farina 00
 200 g di criscito
 14 g di lievito compresso
 latte q.b.
Per il secondo impasto:
 250 g di farina 00
 150 g di farina 0
 2 g di lievito compresso
 3 uova
 1 tuorlo
 90 g di sugna
 90 g di cedro e arancia candita
 buccia e succo di un'arancia
 vaniglia
 200 g di zucchero
 50 g di uvetta sultanina
 3 g di sale
 1 bicchierino di limoncello o di Liquore di Benevento
Per la decorazione:
 20 g di albume
 120 g di zucchero a velo
 succo di limone di Sorrento IGP q.b.
 confettini colorati

Procedimento:

1

Primo Impasto:

Rinfrescare il "criscito" (lievito madre) almeno due volte prima di utilizzarlo, (se non si è sicuri della sua efficacia, aggiungere il lievito compresso) con la farina e il latte q.b. Formare un panetto che dovrà almeno raddoppiare il suo volume (occorrono alcune ore).

Secondo impasto:

Su un piano di lavoro, disporre la farina a fontana, al centro mettere il panetto realizzato con il primo impasto, lo zucchero, le uova, il succo di arancia e tutti gli altri ingredienti, tranne il sale e la sugna, che si aggiungeranno alla fine.
Formare un panetto e far lievitare per 12 ore in una ciotola coperta con pellicola. Riprendere la pasta, sgonfiarla, impastarla di nuovo e posizionarla nella tortiera con bordi alti, imburrata e infarinata.
Lasciare lievitare finché non raddoppia il volume.
Infornare a 180° per 40-50 minuti, secondo la grandezza del casatiello.
Una volta freddo, glassare con l'albume amalgamato allo zucchero a velo e qualche goccia di limone.
Cospargere di confettini colorati

casatiello-dolce-di-Pasqua

Ingredients

Per il primo impasto:
 100 g di farina 00
 200 g di criscito
 14 g di lievito compresso
 latte q.b.
Per il secondo impasto:
 250 g di farina 00
 150 g di farina 0
 2 g di lievito compresso
 3 uova
 1 tuorlo
 90 g di sugna
 90 g di cedro e arancia candita
 buccia e succo di un'arancia
 vaniglia
 200 g di zucchero
 50 g di uvetta sultanina
 3 g di sale
 1 bicchierino di limoncello o di Liquore di Benevento
Per la decorazione:
 20 g di albume
 120 g di zucchero a velo
 succo di limone di Sorrento IGP q.b.
 confettini colorati

Directions

1

Primo Impasto:

Rinfrescare il "criscito" (lievito madre) almeno due volte prima di utilizzarlo, (se non si è sicuri della sua efficacia, aggiungere il lievito compresso) con la farina e il latte q.b. Formare un panetto che dovrà almeno raddoppiare il suo volume (occorrono alcune ore).

Secondo impasto:

Su un piano di lavoro, disporre la farina a fontana, al centro mettere il panetto realizzato con il primo impasto, lo zucchero, le uova, il succo di arancia e tutti gli altri ingredienti, tranne il sale e la sugna, che si aggiungeranno alla fine.
Formare un panetto e far lievitare per 12 ore in una ciotola coperta con pellicola. Riprendere la pasta, sgonfiarla, impastarla di nuovo e posizionarla nella tortiera con bordi alti, imburrata e infarinata.
Lasciare lievitare finché non raddoppia il volume.
Infornare a 180° per 40-50 minuti, secondo la grandezza del casatiello.
Una volta freddo, glassare con l'albume amalgamato allo zucchero a velo e qualche goccia di limone.
Cospargere di confettini colorati

casatiello-dolce-di-Pasqua

Casatiello dolce di Pasqua. Ricetta della Pastry Chef Maria Grazia Cocurullo

Sara Sanna

Ho 48 anni e vivo in Sardegna. Ho lavorato come tecnico del restauro archeologico prima, poi come guida turistica e operatrice museale presso la "Fondazione Barumini Sistema Cultura" che si occupa della...

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.