Orapesce: da start-up a leading company italiana nel fish delivery

Con una valutazione pre-money di 6 Milioni di euro parte oggi su Mamacrowd la sua seconda campagna di crowdfunding

Orapesce, prima start-up italiana di fish delivery che consegna a casa ai clienti finali pesce fresco pescato e già pulito dei mari italiani, apre oggi la seconda campagna di crowdfunding su Mamacrowd (https://mamacrowd.com/project/orapesce-2), con una valutazione pre-money pari a 6 Milioni di euro e un obiettivo di raccolta di 1,5 Milioni di euro.

A soli due anni dalla sua nascita, Orapesce ha già numeri da scale up. Da start-up a leading company nel settore ittico online, ha chiuso il 2020 con un fatturato sopra i 650.000 euro, ben al di sopra delle aspettative, oltre 4.500 i clienti (e quasi 13.000 consegne), più di 20.000 followers sui principali social media e un traffico sul proprio ecommerce fino a 90.000 sessioni mensili.

Il 2020 ha visto una fortissima crescita dell’ecommerce in tutti i comparti del settore alimentare in Italia, ittico incluso. Da un tasso di penetrazione degli acquisti on line praticamente impercettibile nel 2019 ha raggiunto l’1,6% nel 2020 e Orapesce stima arriverà al 3% nel 2023 (dati di MIP Politecnico di Milano e Netcomm). In particolare, le categorie di riferimento per Orapesce, sia il comparto alimentare che l’enogastronomia, hanno avuto una crescita molto elevata (rispettivamente +85% e +63% nel 2020).

“Oggi si apre una fase importante di ulteriore crescita e ampliamento del business – commenta Giacomo Bedetti, Founder e Presidente di Orapesce. Trainati da un mercato fortemente attrattivo, puntiamo a raggiungere un fatturato che superi il milione di euro nel 2021 e 9 milioni di euro nel 2023. Le attività da fare sono tante e gli obiettivi ambiziosi, come ogni start-up che si rispetti: grazie ai fondi di questa campagna avremo la possibilità di realizzare tutti i nostri progetti”.

I fondi verranno utilizzati come boost per una serie di attività che puntano a velocizzare al massimo il percorso di crescita:

  • lancio di una nuova piattaforma ICT e attivazione di una piattaforma di gestione del magazzino integrato con l’ecommerce;
  • attività di marketing e comunicazione volte al miglioramento della visibilità, delle performance di vendita online e all’aumento della base clienti;
  • lancio di nuovi prodotti ittici e non (pasta, olio, altro) e lancio della linea “Ready to eat” per allargare il segmento di mercato verso l’enogastronomico;
  • ottimizzazione e potenziamento rotte logistiche sulle città target.

Conclude Giacomo Bedetti “Notiamo un grande interesse degli investitori verso Orapesce. I tempi sono maturi e gli ingredienti ci sono tutti. La scorsa campagna si è conclusa alla grande e ci ha aiutato ad arrivare dove siamo ora. La campagna che inauguriamo oggi ci proietterà verso il futuro: l’orizzonte non è più vasto come l’Italia, ora guardiamo all’Europa”.