Fino al 23 febbraio, se vi trovate negli Stati Uniti sappiate che KFC (Kentucky Fried Chicken) offrirà il Beyond Fried Chicken in quasi 70 sedi tra Charlotte, Nashville ed aree circostanti.
Cos’è un Beyond Fried Chicken? È un pollo a base vegetale ideato da Beyond Meat — un’azienda fondata da Ethan Brown e che annovera Bill Gates e Leonardo Dicaprio tra i propri finanziatori della prima ora, produce hamburger e salsicce a base di vegetali. Nata nel 2009 con sede a Los Angeles, ha iniziato a vendere i suoi prodotti negli Stati Uniti nel 2013.
L’azienda produce alimenti progettati per sostituire le salsicce di maiale, la carne di pollo e quella di manzo. Insomma una non-carne che sa decisamente di carne. Bastano un paio di morsi per ritrovare il sapore che il palato si aspetta. E arrivati al “cuore”, la sensazione è ancora più forte: stiamo mangiando un hamburger. Solo che di carne non ce n’è, è tutto a base di proteine vegetali senza glutine, colesterolo e ogm.

Il 27 agosto, KFC aveva già testato il pollo vegan in uno store ad Atlanta dove è andato esaurito in meno di cinque ore. Dunque, giusto il tempo di migliorare ulteriormente la ricetta ed ecco pronte le nuove opzioni disponibili con varie salse, sia veg-firendly che non. “La risposta positiva di Atlanta continua a sottolineare la crescente domanda da parte dei consumatori di carni di alta qualità a base vegetale — ha dichiarato il fondatore e CEO di Beyond Meat, Ethan Brown. “Insieme al team di KFC, abbiamo creato un pollo plant-based che sembra davvero un un petto di pollo. Sono molto orgoglioso di ciò che i nostri team di ricerca e sviluppo hanno realizzato”.

In Italia Beyond Meat è disponibile già da diversi mesi, basta farsi una semplice googlata e troverete i vari prodotti da acquistare online o da degustare in pub, ristoranti ecc.

Fonti: VegNews, Wikipedia, FinanzaOnLine, Il Secolo XIX