Lo storico pastificio di Gragnano, si appresta a presentare una nuova esperienza di gusto anche nel segmento della pasta fresca ripiena. GAROFALO, PIACERE RIPIENO a Parma, 9 – 12 Maggio 2016. In occasione di Cibus 2016, 18º Salone Internazionale dell’Alimentazione,

il Pastificio Garofalo presenta in anteprima una vera e nuova esperienza di gusto che sarà a scaffale a partire dall’autunno e che affiancherà le linee di pasta di semola, le farine e l’olio. La nuova linea di pasta fresca ripiena GAROFALO segna il debutto del pastificio in questo segmento, confermando una delle caratteristiche dell’azienda: riuscire a trasformare la ricerca continua per il gusto e la qualità in prodotti nuovi e riconoscibili, grazie alla scelta delle materie prime utilizzate e del processo di produzione. La sfida per il pastificio è di offrire ai propri clienti un piatto di altissima qualità esattamente come quello che ci si aspetta in un ottimo ristorante. Da questi presupposti nasce GAROFALO, Piacere Ripieno: quattro nuove ricette che si distinguono per i ripieni originali fatti con ingredienti di prima qualità, e per il processo di lavorazione della sfoglia, perfetta per contenere il ripieno. Quattro referenze tutte da scoprire e provare, anche solo condite con un filo d’olio: – raviolo caprese con ricotta, maggiorana e provolone, ideale anche accompagnata con pomodorino fresco e basilico; – mezzaluna con ricotta di bufala, porcini e tartufo; – ravioli con ripieno alla bolognese (bolognese e salsa al parmigiano); – mezzaluna burrata e ‘nduja. La linea di pasta fresca ripiena GAROFALO andrà a scaffale a settembre, in confezioni da 230g, con un posizionamento di prezzo premium.

Il lancio della nuova linea segue di poco la presentazione di un’altra referenza dell’offerta GAROFALO: l’Olio Extra Vergine Garofalo, di categoria superiore, 100% italiano e totalmente rintracciabile, prodotto con il supporto di un esperto mastro oleario. In poco più di 10 anni dal lancio della linea di pasta secca Garofalo, il Pastificio ha registrato una storia di crescita continua, in Italia e all’estero, che ha visto l’azienda ampliare il proprio portfolio prima con le linee di pasta integrale, senza glutine e biologica per bambini, poi con l’offerta NON SOLO PASTA di farine e semole, gnocchi di patate e, in ultimo, l’olio. Per stampa e operatori sarà possibile degustare la nuova linea di pasta fresca ripiena Garofalo durante tutti i giorni del Salone presso lo Stand Garofalo, PAD. 6 Stand C016. Background Pasta Garofalo Pasta Garofalo è una realtà imprenditoriale dalla storia ultra centenaria che, dopo una serie di riassetti proprietari, nel 1997 passa sotto il controllo della famiglia Menna, nel capitale sociale già dal 1952. Nel 2001 il Pastificio, che negli anni precedenti aveva concentrato il proprio business all’estero e nella produzione per conto terzi, decide di ripartire con la produzione di una linea a marchio proprio Garofalo destinata anche all’Italia. Nel 2002 è pronta per il lancio, e da allora registra una crescita esponenziale in un contesto di mercato molto competitivo. Con il marchio, Garofalo raggiunge una posizione di leadership nel segmento della pasta premium, a livello nazionale e internazionale, generando contestualmente un vero e proprio fenomeno di affezione al brand grazie all’elevata qualità del prodotto, valorizzata da un sapiente mix di marketing e politiche commerciali. Nel giugno del 2014 è entrato nel capitale sociale dell’azienda con una partecipazione del 52%, il Gruppo Ebro Foods (EBRO.MC), multinazionale che opera nei settori del riso, della pasta e dei condimenti, quotato alla Borsa di Madrid. Il restante 48% è controllato dell’Amministratore Delegato Massimo Menna, alla guida dell’azienda