TV8 inizia il 2020 con nuovi immancabili puntate di Cuochi d’Italia nella nuova versione “Il campionato del mondo”, in onda a partire da lunedì 6 gennaio alle ore 19:30.

La novità di quest’anno vede la partecipazione dello Chef Bruno Barbieri, che affiancherà i due giudici d’eccezione Gennaro Esposito e Cristiano Tomei.

Cuochi d’Italia varca i confini nazionali, portandoci alla scoperta di sapori provenienti da tutto il mondo. I protagonisti di questa edizione saranno 20 cuochi professionisti internazionali, che hanno trovato in Italia ristoranti pronti a proporre ed esaltare la loro cultura gastronomica.

In ogni puntata, due cuochi, provenienti da paesi diversi, si sfideranno in  una doppia manche. Durante le prime 10 “battle” i partecipanti si confronteranno prima su un piatto tipico di un Paese e poi su quello dell’altro. Al termine della “sfida” verrà decretato il vincitore.

Nelle successive 5 puntate, vedremo i cuochi che hanno passato il primo turno, sfidarsi in altre due manche. Nella prima, il concorrente che “gioca in casa” porterà un ingrediente tipico della propria terra, al quale i due giudici Cristiano Tomei e Gennaro Esposito aggiungeranno ingredienti a sorpresa.

Nella seconda manche sarà l’avversario a proporre un ingrediente del proprio Paese di appartenenza.

Alla semifinale accederanno solo i 5 vincitori delle precedenti puntate, più un sesto che verrà ripescato tra gli altri eliminati. I concorrenti dovranno cucinare un piatto della propria terra, scelto dai giudici.

Il cuoco che saprà valorizzare al meglio la tradizione del proprio territorio e convincere i palati dei giudici, si aggiudicherà la vittoria.