Ripensare il Food Retail per adeguarlo ai cambiamenti dei consumi. Aiutare gli imprenditori a realizzare il proprio punto vendita e a progettare (o riprogettare) la propria Insegna o il proprio negozio. E’ questa la mission di Cean, un grande laboratorio italiano dedicato al food retail.

Il quartier generale dell’azienda – 40 dipendenti con un’età media di 35 anni – è a Trofarello, alle porte di Torino, dove nascono e si sviluppano i progetti che, in quasi 40 anni, hanno fatto di Cean un punto di riferimento per le più importanti catene e per tanti imprenditori del Food, italiani e stranieri.  Il commercio si evolve rapidamente e bisogna saper leggere il cambiamento, studiare le abitudini di consumo e trovare nuove soluzioni; è questo il lavoro di Cean, impegnata a offrire ai clienti una visione progettuale a 360°, ad unire creatività, professionalità e operatività per raggiungere sempre il miglior risultato.

Tutto è nato nel 1980 in un ufficio che si occupava di progettazione e allestimento di negozi. Negli anni le esigenze degli imprenditori sono aumentate e in Cean si è cercato di offrire un servizio sempre più completo. Così, attorno al nucleo della progettazione si sono sviluppati gli altri servizi, unendo l’anima operativa a quella creativa, ed oggi Cean è  in grado di seguire il cliente in tutto: dall’analisi dei trend alla realizzazione dei concept, dallo studio del layout alla ricerca location, dall’allestimento del punto vendita all’assistenza day by day.

CEAN_ACADEMY

Ascolto, esperienza e professionalità sono gli asset attorno ai quali è costruito il modello di business di Cean, la completezza di un servizio a 360° è ciò che differenzia Cean da qualsiasi altra società che si occupa di Food Retail in Italia.

Cosa faranno i consumatori di domani? Come si trasformeranno i punti vendita per soddisfare le esigenze e le abitudini al consumo dei prossimi anni? In Cean le idee sono chiare. Basta visitare Cean Lab, 500 m² di laboratorio dove scoprire ciò che saranno i negozi del futuro.  I punti vendita saranno sostenibili, consapevoli, esperienziali. Ci sarà sempre più attenzione all’ambiente e alla salute delle persone, crescerà l’impatto delle tecnologie ma senza dimenticare l’aspetto umano perché in una società che vive una vita sempre più virtuale negozi e supermercati saranno e rimarranno luoghi sociali.

La tecnologia cambierà l’abitudine al consumo? Lo sta già facendo. E allora ecco una playlist di canzoni da accompagnare al vino, i suggerimenti del food coach che puoi visualizzare con attraverso un qr code e tanto altro per avvicinare i clienti al punto vendita. Enjoy for selling: è questo suggerimento di Cean.

Ogni scelta è legata ad una ricerca mirata e approfondita: Cean Color è un dipartimento creativo formato da 11 giovani italiani e stranieri specialisti in interior e graphic design, web and marketing

specialist che analizza quotidianamente le tendenze del food retail per ideare concept e soluzioni profittevoli e coinvolgenti.

 

Guidare un punto vendita nel business del futuro significa formare le persone e continuare a formarle, adeguando gli stili, i linguaggi, l’approccio ad un mercato che si evolve rapidamente. Sapendo che la formazione è tutto, nel 2007 è nata Cean Academy Market. E’ qui, in una delle modernissime sale auditorium e nei laboratori che possono riprodurre il reparto di un supermercato, che studiano e si preparano gli addetti di domani (e di oggi). Formazione a tutti i livelli studiata su misura di imprenditori ed insegne che scelgono di investire sulle persone.

Oggi Cean lavora con le più importanti aziende della grande distribuzione italiane e da anni è attiva anche in Cina dove ha realizzato nuovi concept per prestigiose insegne della GDO cinese.