La Regione Campania, insieme al Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, nell’ambito del primo anniversario del riconoscimento Unesco all’arte della pizza napoletana, ha deciso di dedicare una borsa di studio del valore di 450€ ad almeno 50 ragazzi e ragazze che hanno intrapreso un percorso formativo volto ad ottenere la qualifica professionale di pizzaiolo. Tramite questa borsa di studio potranno testare ed approfondire le proprie competenze e conoscenze con il supporto di pizzaioli esperti. Una opportunità per valorizzare non solo la pizza come prodotto eccellente della nostra regione, ma soprattutto l’antica arte del pizzaiolo.
 
Guarda il bando –>