Solito giro a Napoli, questa volta in pieno lungomare precisamente alla Riviera di Chiaia, ho da fare un po’ di commissioni nella vicina Villa Pignatelli, zona che a pranzo frequento poco. Osservo i lavori della nuova piazza proprio dove ci saranno le uscite della metro Linea 6 – San Pasquale, ad oggi i lavori della piazza sono finiti diventata finalmente molto vivibile ed elegante.

Mentre cammino scopro la consueta lavagna con il menù del giorno: primo, secondo, acqua e caffè 10 euro o in alternativa primo e acqua a 7 euro. Resto stupito considerando la zona e i piatti ben preparati e abbondati che vedo serviti ai tavoli.

Decido di provare, mi fermo, c’e’ ancora un tavolo liberi presso “La Riviera di Parthenopetrattoria sul lungomare di Napoli, posizionato in modo perfetto con tavoli all’interno della piccola sala interna e all’esterno sull’ampio marciapiedi.

Scopro quando mi viene portato il menù del giorno che la formula da 10 euro è attiva da poco, una formula studiata dopo anni di esperienza dai due giovanissimi coniugi che dopo aver girato per anni nel mondo della ristorazione tra Germania e Francia, con i loro 38 anni hanno assunto la decisione di tornare a Napoli e aprire un ristorante tutto loro.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Riviera di Parthenope – Napoli

La crisi della pandemia da covid li ha colpiti, ma non si sono fermati, hanno ridotto il personale, la moglie in cucina e coniuge ai tavoli, un tandem perfetto che sta premiando il ristorante considerando l’attesa ai tavoli che aumenta ogni giorno.

Il menù a pranzo è vario, cambia ogni giorno, la formula prevede due tipologie di consumazioni preparate al momento, 10,00 euro che comprende primo, secondo acqua e caffè o 7,00 euro, primo, acqua, caffè. Ovviamente c’e’ anche un ampio menù completo disponibile, ma i costi sono ovviamente differenti.

Il coperto lo definirei eccessivo per i 10,00 euro, ho apprezzato la qualità e quantità di pane, non eccessivo evitando gli sprechi, di buona qualità e fresco, posate e piatti sono di estrema qualità, certamente non per un menù da 10 euro. Ciò che mi ha stupito è stato il tovagliolo, non in carta o similcarta ma in stoffa da ristorante decisamente elevato. Apprezzo la scelta ma abbasserei i costi utilizzando tovaglioli di carta, semmai di ottima qualità non toglierebbe nulla.

Il tempo di preparazione dei piatti non è da trattoria tipica ma da ristorante, qualche minuto in più, ma è evidente che nulla viene preparato prima in grande quantità e poi tenuto caldo in attesa dell’ordine. E’ tutto preparato al momento, questo comporta qualche minutò in più per la preparazione ma alla fine la qualità si nota.

Questa volta assaggiamo due primi piatti diversi tra loro e due secondi completamente diversi a base di pesce.

I primi della La Riviera di Parthenope di Napoli

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
linguine con cozze – Riviera di Partenope

Le linguine con cozze, piatto ben preparato presentato su un elegante piatto, pasta e frutti di mare ancora caldi, segno che i tempi di preparazione e impiattamento sono ben calibrati.
Mi aspettavo che le cozze fossero molto meno, quasi solo ornamentali come spesso accade in questo tipo di ristoranti che a pranzo offrono menù a basso costo. Invece sono assolutamente proporzionati alla quantità di pasta, non eccesiva, ma adeguata ad un menù completo. Il sugo ottimo, pomodoro non acido e da scarpetta.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Fusilli con carciofi e salmone – Riviera di Partenope

I Fusilli con carciofi e salmone sono stati però la vera sorpresa. La pasta ben cotta, calda e al dente, quindi segno di attenzione in cucina al tipo di cottura e al tipo di pasta. Anche qui i carciofi non solo colorano il piatto in modo significativo, ma lo rendono anche dolce e meno scontato. Non da meno il salmone, pensavo anche qui appena presente, direi invece quasi un secondo piatto, una notevole quantità che io lascio sempre per ultimo dopo la pasta perché mi piace moltissimo.

I secondi della La Riviera di Parthenope di Napoli

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Baccalà – Riviera di Partenope

La foto non rende merito al baccalà al pomodoro, soffice, ben cotto e soprattutto molto alto. La quantità è sicuramente adeguata in proporzione al servizio offerto e alla qualità del baccalà presentato. La salsa non acida dosata in modo corretto, senza eccedere o rendere il piatto poco colorato.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
filetto di orata gratinato – Riviera di Partenope

Il filetto di orata gratinato ben impanato cotto al forno ovviamente, presentato caldo con una discreta impanatura arricchita da mandorle in quantità sorprendete. Unico appunto sulla cottura, forse un po’ eccettiva che ha reso il filetto di orata un po’ secco.
Ma un unico vero appunto mi sento di farlo sulla scarola o la si indica nel menù e la rendi vistosa nel piatto, oppure meglio non indicarla. Praticamente una mezza forchettata, non è determinate, ma considerando tutte le altre portate ha stonato un po’.

Ad ogni modo con acqua e caffè e piatti ben preparati nelle quantità e nella qualità direi che il costo potrebbe tranquillamente essere portato a 12 euro, considerando anche il luogo e il tipo di coperto con tovaglioli di stoffa come da ristorante. Scontrino rilasciato a tutti, segno di correttezza e onestà. Si merita la recensione sia per l’impegno nel calibrare bene costi e portate in un luogo sicuramente molto oneroso in termini di costi, sia nel fronteggiare l’emergenza covid con formule innovative, premiata dalla fila di persone che attendono, per tale motivo è necessario sempre prenotare.

La Riviera di Parthenope in breve:

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Riviera di Chiaia, 214, Napoli
Aperto dal martedì alla domenica dalle ore 12:00 alle ore 15:00 e dalle 19:00,
Telefono: 081 1933 8714 – 344 2985475
Sito web: https://www.larivieradiparthenope.it
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Aperto post lockdown covid-19, ho aggiunto questo simbolo nelle mie descrizioni perché alcuni locali non hanno riaperto dopo l’emergenza covid, pertanto ritengo giusto segnalare.
Automobile
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Ovviamente in pieno lungomare, posti auto difficili da trovare sulle strisce blu, mentre c’e’ un enorme parcheggio privato a 10 metri dalla Riviera di Parthenope
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
In moto non ci sono molti spazi riservati, ad ogni modo si trovano spazi, cercando un po’.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Accetta pagamenti in contanti, con carta di pagamento.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
La connessione 4G è ottima all’interno per tutti i gestori, anche per la normale telefonia.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
E’ aperto a pranzo.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Considerando il luogo, la qualità del coperto e dei piatti, direi eccessivamente economico.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Nella sala interna è vietato fumare, mentre i tavoli esterni assolutamente si.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Assolutamente comodo per incontri a due o più persone, possibile parlare o scambiare informazioni, ma solo all’esterno, all’interno più problematico.