Con l’umiltà e la serietà che lo contraddistinguono, vi direbbe che fa soltanto il suo lavoro con dedizione e passione. Io aggiungo che in questo pazzo mondo pizza, la perseveranza e la serietà sono sempre paganti. I migliori sono sempre quelli a cui non piace farsi notare. Lui è Eduardo Alfano, classe 1987, capo pizzaiolo del brand 1000 Gourmet, con sedi a Napoli e Venezia. 

Vi ho già parlato di lui e del suo talento in un precedente articolo. Sicuramente una delle mie più belle scoperte. 

Una bella scalata, fino a raggiungere le colline del Chianti di Figline Valdarno, in Toscana, per brindare a un successo già annunciato. Proprio li si trova la magnifica tenuta del cantante STING e di sua moglie Trudie: IL PALAGIO“. 

Impegnati da anni nella produzione di vini di alta qualità, decidono di allargare la loro offerta, aprendo una pizzeria e wine bar all’interno della tenuta, con lo scopo di mettere all’onore i prodotti artigianali del territorio, ivi comprese, alcune birre toscane. Nella tenuta, infatti, si producono, oltre ai vini, anche miele ed olio EVO di grande qualità, che si possono acquistare nel magnifico farm shop della tenuta. 

La prima proposta di pizza, però, non riscuote gran successo, con dure critiche degli addetti al settore. Per correre ai ripari, proprio la Sig.ra Trudie, parte alla volta di Napoli, per trovare la perla rara, il buon pizzaiolo che li salverà dalle acque della deriva. 

La scelta cade sul nostro Eduardo che con calma e determinazione accetta la sfida, fornendo una consulenza da “maestro”. Mica semplice, quando hai la responsabilità di dover soddisfare una platea di un certo calibro, soprattutto, dopo un primo tentativo poco inebriante. Coadiuvato dallo chef Nicola Albano, Eduardo ce l’ha fatta, conquistando i palati dei più esigenti. Me ne parla in modo talmente semplice, come se Sting fosse il vicino della porta accanto che canta sotto la doccia.

Non vi nascondo che quando mi diede la notizia, ho avuto le lacrime agli occhi dalla felicità, quel genere di “scoop” che ti fanno sognare, mentre Eduardo resta stoico, con i piedi ben saldi al suolo, ritornando al suo banco di lavoro con tanta umiltà. Atteggiamento che solo un vincente e serio professionista è in grado di avere. 

Al suo ritorno sono passata a salutarlo. Ho ascoltato un po’ di aneddoti e ho cenato con la sua proposta di pizze estive, antipasti e birra artigianale di prima qualità. 

Prossimamente, 1000 Gourmet aprirà il suo secondo locale in quel di Venezia: il 1000 COFFEE&BAKERY. Tutto è pronto per la grande apertura, con il menù ideato da Eduardo Alfano (di cui non svelerò i segreti). Non mi resta che continuare a seguire la sua grande scalata con un grosso IN BOCCA AL LUPO

www.1000gourmet.it