Non importa la sfumatura di rosa. L’importante è che sia un Rosé!
E se, per il tuo San Valentino, il Rosé è anche un “unicum“, ancora meglio.
Tutto ciò si trova nello Spumante Rosé Pinot Nero Piemonte DOC dei Colli Tortonesi di Cantine Volpi, il primo Rosé da Pinot Nero realizzato nel tortonese. Una bolla minuta, dall’intenso profumo di fragola, è perfetto come aperitivo e per accompagnare antipasti e piatti a base di pesce. Di colore rosa virato sottilmente al blu, la nuance tipica del vitigno Pinot Nero vinificato in rosa, porta una ventata di freschezza ed ottimismo e conferma il potere del vino declamato dal poeta romano Ovidio: “Il vino prepara i cuori e li rende più pronti alla passione“.

Una sfida e una sorpresa – afferma Carlo Volpi – un Rosé da uve Pinot Nero è inusuale nella nostra zona, ma testimonia le potenzialità del sorprendente terroir dei Colli Tortonesi”.

Deriva da un unico vigneto di uve Pinot Nero coltivate in una piccola frazione del tortonese ad una altitudine di circa 400 mt.

Realizzato attraverso una pressatura soffice, viene successivamente rifermentato in autoclave con aggiunta di lieviti selezionati per la presa di spuma.

La fermentazione gli conferisce fragranza, freschezza, profumi intensi uniti ad una bolla fine e persistente che lo rende particolarmente adatto in abbinamento a freschi antipasti, primi e secondi piatti a base di pesce, torte salate e pasticceria secca.

Prodotto in sole 15.000 bottiglie è “una chicca”.
Si trova a scaffale e nelle migliori enoteche a 8/10€.

È stato ribattezzato “Il Volpi Rosa”.