Una passione intramontabile: in poche settimane ordinati oltre 15.000 tranci; in pole position sua maestà la Margherita, seguita da Spontini 1953 e Margherita Doppia Mozzarella

Un tormentone da fine settimana, con oltre il 20% degli ordini concentrati su domenica

La pizza di Spontini arriva nelle case dei milanesi grazie all’esclusiva partnership siglata con Glovo, l’app spagnola leader nel settore dell’anything delivery. Da qualche settimana, infatti, la pizza della tradizione milanese, nata nel 1953 nella storica bottega fondata dalla famiglia Innocenti, viene consegnata unicamente dai glover che ritirano i tranci di pizza fumanti nei punti vendita Spontini per portarli direttamente nelle case meneghine.

Vero e proprio simbolo sia della dieta mediterranea che del nostro Paese, la pizza si conferma uno dei cibi preferiti anche dai milanesi, che amano deliziare i propri pranzi e cene con un piatto che non conosce tempo e stagione se non la sua indubbia prelibatezza.

Ma cosa ordinano i milanesi?

In pole position troviamo sua “maestà” la Margherita, seguita dalla sfiziosa Spontini 1953, mentre al terzo posto la Margherita Doppia Mozzarella per chi ama la tradizione ma di formaggio non ne ha mai abbastanza!

 

Nel dubbio…Pizza!

Se fine a qualche anno fa, la domenica sera era sinonimo di divano, DVD e pizza da asporto comprata sotto casa, oggi grazie a Glovo, diventa tutto più facile: divano, film in streaming e un trancio di pizza consegnato direttamente (e comodamente) a casa.

Per i milanesi, infatti, il fine settimana si conferma il momento prediletto per la pizza. La domenica, in particolare, è la giornata clou con oltre il 20% degli ordini di tutta la settimana, per lo più concentrati nella fascia oraria legata alla cena.

Per quanto riguarda invece la distribuzione degli ordini nell’arco della giornata-tipo, mediamente oltre il 50% delle consegne viene effettuato tra le 19 e le 22, mentre più del 25% degli ordini si registra a pranzo, con il resto delle ordinazioni distribuite equamente tra le ore centrali della mattinata e del pomeriggio.

“Essere stati scelti da Spontini come unica piattaforma di delivery è sicuramente motivo d’orgoglio, perché dimostra la fiducia che un’azienda, sinonimo di tradizione e qualità, riveste sui nostri servizi. – ha dichiarato Cecilia Braguglia, Head of Marketing di Glovo Italia.  “Promossa con una campagna pubblicitaria ad hoc sui canali social, la partnership partita da poche settimane sta già mostrando come i milanesi abbiano accolto favorevolmente la nuova proposta. In poco tempo sono stati consegnati più di 15.000 tranci, con oltre il 20% degli ordini concentrati su domenica a conferma del fatto che l’amore per la pizza non è solo un cliché, e che la consegna a domicilio è una tendenza in crescita”.

“Spontini, con una quota di oltre il 20% sul fatturato totale costituita dall’asporto, è da sempre nelle case dei milanesi – ha affermato Massimo Innocenti, CEO & Founder di Spontini Abbiamo, comunque, sentito la necessità di rispondere a una domanda crescente, proveniente da un mercato in continua evoluzione, di un servizio di delivery efficiente e puntuale. In Glovo abbiamo trovato un partner che ha ‘sposato’ il nostro obiettivo: consegnare un prodotto perfetto a un pubblico che si aspetta da noi sempre il massimo. Glovo ha fin da subito capito le peculiarità della nostra pizza e crediamo di aver fatto la scelta giusta”.

###

A proposito di Glovo

Glovo è un’app che consente di acquistare, ritirare ed inviare qualsiasi prodotto all’interno della stessa città. In Italia, il servizio è disponibile nelle aree urbane di 12 città, tra cui Milano, Roma, Torino, Bologna e Firenze. A livello internazionale, Glovo opera nelle principali capitali europee ed EMEA, come Madrid, Parigi, Istanbul e Casablanca e anche in 9 paesi del LATAM, come Brasile, Argentina e Panama. Attualmente Glovo è presente in 90 città di 20 paesi in tutto il mondo e si prevede che espanderà la sua attività in nuove città nelle prossime settimane.

 

A proposito di Spontini
Nata a Milano nel 1953, Spontini® è oggi una realtà imprenditoriale con 30 ristoranti all’attivo, fra diretti e in franchising distribuiti fra Italia, Kuwait e Giappone. Nel 2017 ha servito oltre 4 milioni di tranci di pizza. La famiglia Innocenti è proprietaria del marchio Spontini® e, attraverso Spontini Holding, gestisce lo sviluppo nazionale e internazionale del marchio. Con Spontini® Factory, nata nel 2015, l’azienda si occupa anche di formazione del personale interno, di sviluppo e creazione di nuovi prodotti e di erogazione di corsi per i pizzaioli del futuro.