GIOVEDÌ 21 GIUGNO, PRESSO LA CANTINA DI TRIUNFO, NAPOLI



 

“NAPOLI WINE CHALLENGE” 2018:

 

IN SCENA LA PREMIAZIONE DEL CONCORSO DI VITIGNOITALIA

---
 

 

Andrà in scena ovviamente a Napoli, giovedì 21 giugno alle ore 20.45, presso La Cantina di Triunfo – Riviera di Chiaia, 64 – la premiazione del “Napoli Wine Challenge” 2018, il concorso figlio di VitignoItalia, Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani giunto lo scorso maggio alla sua XIV edizione.

“A distanza di un mese dall’evento e dalla finale del concorso – sottolinea Maurizio Teti, direttore di VitignoItalia – sarà la giusta occasione per celebrare chi si è aggiudicato i premi e in generale l’alto livello qualitativo medio espresso dalle aziende partecipanti a VitignoItalia, che ricordiamo quest’anno hanno toccato quota 250, per un totale di circa 2.000 etichette.”

Cinque le categorie premiate: vini rossi, bianchi, rosati, spumanti e dolci, più un extra per l’etichetta con il punteggio più alto. A partecipare sono state chiaramente le aziende aderenti a VitignoItalia. Il concorso, giunto alla sua seconda edizione e realizzato in collaborazione con Luciano Pignataro Wine Blog e Doctorwine, si è concluso sabato 19 maggio dopo una lunga selezione che ha portato a 45 finalisti, scelti in maniera rigorosamente anonima da una giuria composta da esperti provenienti dal mondo della comunicazione, del trade e dell’enologia. Del tutto ‘trasversale’ è stato in particolar modo il panel all’opera per la finale, presieduto dal giornalista enogastronomico Daniele Cernilli (Doctorwine) e composto da Luciano Pignataro (Il Mattino), Adele Elisabetta Granieri (giornalista e coordinatrice), Giovanni Piezzo (sommelier di Torre del Saracino), Gabriele De Re (buyer), DebbieHandy (buyer).

Ricordiamo dunque i magnifici 5 vinivincitori della seconda edizione del Napoli Wine Challenge, che ben rappresentano il panorama vitivinicolo italiano nelle sue diverse espressioni:

• “Cumaro” Rosso Conero Riserva DOCG Umani Ronchi 2013 – Marche (vini rossi). Più alto punteggio del concorso.

• “Centovie” Colli Aprutini IGT Pecorino Umani Ronchi 2016 – Abruzzo (vini bianchi);

• “Visione” Irpinia Rosato DOC Feudi di San Gregorio 2017 – Campania (vini rosati);

• “Priezza” Spumante Metodo Classico Asprinio di Aversa DOP Masseria Campito – Campania (vini spumanti);

• “Gemma di Sole” Vino da uve stramature Ceste – Piemonte (vini dolci). 

L’evento del 21 giugno è riservato a stampa e addetti ai lavori.

La giuria della finale del Napoli Wine Challenge 2018 insieme a Maurizio Teti, direttore di VitignoItalia, e Chicco De Pasquale, presidente Vitignoitalia. 
(foto di Maurizio De Costanzo – www.thewaymagazine.it)