Qual è la storia di Revoilution?

REVOILUTION nasce dall’intuito di Antonio Pagliaro: nato in una famiglia di olivicoltori del sud Italia più di dieci anni fa si trasferisce a Milano per studiare economics e inizia a lavorare nei principali in alcuni dei gruppi finanziari italiani.

Antonio_Pagliaro4 anni fa Antonio si imbatte in un articolo del New York Times “the Extra Virgin Suicide”, che portava alla luce gli effetti della commoditizzazione dell’olio sulla sostenibilità degli operatori, guidando comportamenti poco corretti (come le sofisticazioni) e riducendo i capitali per innovare. Quella lettura gli fa venire alla mente le parole del nonno “Se vuoi l’olio buono, te lo devi fare da solo”. Inizia così a dedicare ogni suo momento libero a cercare un modo per dare vita al migliore condimento possibile, combinando la sua tradizione con le nuove tecnologie.

Dopo 2 anni di R&D supportato da una PMI attiva nella produzione di macchine olearie, Antonio dà vita al primo elettrodomestico per la produzione di Olio Extra Vergine di Oliva. La partecipazione a importanti programmi di accelerazione, l’incontro di svariati stakeholder ed il confronto con potenziali clienti durante eventi (Expo, Seeds&Chips, SMAU,…) gli fanno capire che in realtà aveva scoperto qualcosa di rivoluzionario: l’olio Fresco, ovvero il condimento giusto per ogni piatto, ricco di valori nutrizionali e personalizzabile.

Avvia così una collaborazione con il CREA, un’Associazione di 6.000 olivicoltori, un player nella ristorazione/eventi e con UNICAL. In tale contesto incontra i co-founder, giovani con un forte background accademico ma una forte spinta imprenditoriale, tra i migliori ingegneri meccatronici di Italia, e insieme terminano la fase prototipale e sviluppano l’intero sistema. Grazie anche al supporto di un’azienda calabrese leader nella surgelazione testano il sistema di conservazione e con un primario partner tecnologico ridisegnano il sistema per renderlo producibile su larga scala e di semplicissimo utilizzo per il consumatore finale. Oggi REVOILUTION sta entrando sul mercato con un’edizione limitata destinata prevalentemente alla clientela HORECA.

FRESCO BY REVOILUTIONQuale sono le principali caratteristiche e il business model?

REVOILUTION è universalmente conosciuta come la NespressoTM dell’Olio. Infatti ne condivide la mission: trasformare una commodity, come l’olio d’oliva, in un prodotto premium ed emozionale.

REVOILUTION vuole rendere ogni piatto più gustoso e salutare, grazie al suo Olio Fresco in ogni momento dell’anno, 100% naturale e personalizzato. Che tu sia uno chef o un semplice Food Lover, ovunque e in qualsiasi momento, grazie all’innovativo elettrodomestico EVA e alle sue polpe di olive surgelate, Le Polpe, puoi avere il tuo olio fresco, creando momenti di convivialità e condivisione.

EVA è un elettrodomestico di dimensioni ridotte e dal design curato, che contiene tutte le più moderne tecnologie tipiche degli impianti industriali (patent pendig). EVA consente di ottenere un olio Fresco (~180ml), ricco di tutti i valori organolettici e nutrizionali, che l’olio extra vergine tende a perdere nel tempo.

I nostri nonni dicevano “Vino Dietro, Olio Nuovo”. Dietro tale detto popolare c’è una ragione scientifica: le note aromatiche e valori nutrizionali possono essere compromessi nel tempo, specie se durante il trasporto e nella sua conservazione non sia stata rispettata la temperatura (tra 10-20°), l’esposizione alla luce e all’aria. Non è sufficiente produrre un buon olio extra vergine di oliva perché si mantenga tale fino al consumo.

Le Polpe sono semplici polpe di olive surgelate, ottenute con abbattimento criogenico, in modo simile alla polpa di frutta tropicale. Pertanto non viene aggiunto nessun conservante.

Le nostre Polpe consentono la creazione del giusto condimento per ogni piatto “mescolando” olive con note aromatiche differenti, che dipendono dalla cultivar (ovvero varietà), dal terroir e dal grado di maturazione.

Inoltre, EVA permette, non solo di consumare olio appena spremuto, ma anche di ottenere un olio veramente unico per renderlo adatto a ogni piatto.

Si tratta di una personalizzazione che diventa assoluta creatività se consideriamo che possiamo aggiungere alle polpe spezie e ingredienti a nostro piacimento per trovare l’olio giusto per ogni piatto.

Si tratta di un’aromatizzazione  “autentica”, ottenuta in spremitura e non per infusione e/o aggiunta di aromi, per la quale ci vorrebbero decine di ore!

Infine, EVA cambia le regole di gioco anche perché dà vita ad un sottoprodotto di altissima qualità: la CREMA di OLIVE. La Polpa che rimane dopo il processo di estrazione (che dura 20’), può essere riutilizzata per molte ricette (es. Hamburger vegetariani) evitando l’attuale spreco di 10M/t.

L’intero processo è stato disegnato per evitare scarti (es. il nocciolo viene usato per bioenergia), difendere la biodiversità e aiutare gli olivicoltori.

REVOILUTION non sta creando un nuovo olio d’oliva. A noi è stato dato il compito di dare vita al condimento giusto per ogni piatto, raccontare storie e regalare esperienze. EVA è uno strumento formidabile per dare più forza agli olivicoltori permettendo loro di differenziarsi, e raccontare la storia dietro le nostre eccellenze ed esaltare le proprietà salutistiche/sensoriali dell’olio, andando così ad intercettare nuovi mercati con modelli di business più sostenibili, anche per l’ambiente.

Le Polpe di olive sono ottenute con tecnologie assodate messe insieme in modo innovativo. Questo layout ha dato vita al Crio-Frantoio che può essere installato in qualsiasi dei 4.000 frantoi tradizionali presenti in Italia o presso un produttore di surgelati. L’impatto di tale modello sull’ecosistema è dirompente. Revoilution infatti non sta cambiando solo il modo in cui mangiamo, ma sta rivoluzionando un intero comparto nell’ottica di:

  • Salvaguardare la biodiversità, andando a valorizzare le 500 varietà di olive italiane. Ad oggi se ne usano poche decine per ottenere olio e spesso sono mescolate tra loro
  • Ridurre gli scarti, recuperando il nocciolo (al momento della surgelazione) per produrre bio-energia e valorizzando la polpa (dopo estrazione) per decine di ricette gustose e salutari. Inoltre si contraggono sensibilmente i rifiuti di vetro
  • Aiutare gli olivicoltori, che spesso hanno una struttura di profitto negativa. Con tale modello possiamo sprigionare valore andando ad aumentarne i profitti degli olivicoltori e frantoiani del 50%

Al fine di entrare sul mercato in modo agile e scalabile, abbiamo adottato un modello “subscription” sia per il settore Horeca che Family, in cui EVA è fornita in comodato d’uso e il cliente acquista solo le Polpe. Gli abbonamenti sono differenziati per andare incontro alle esigenze dei nostri clienti e tener conto del giusto livello di consumo. I clienti possono ricevere presso il proprio domicilio le Polpe con frequenza stabilita e possono scegliere tra molteplici le varietà disponibili.

Qual è lo stato dell’arte oggi e quali i passi futuri?

La “famiglia” REVOILUTION è cresciuta arricchendosi di persone, prima ancora che professionisti, con sensibilità e competenze di varia estrazione: dalla meccatronica alla chimica, dal design al marketing, dal digitale alla finanza, e avvalendosi della collaborazione dell’Università della Calabria e esperti internazionali del settore agroalimentare.

Il progetto si basa su un passaggio generazionale che vede la forza dell’innovazione innestarsi su valori tradizionali e competenze solide. Il nostro guru, Lamberto Baccioni, è stato per 40 anni responsabile di una delle aziende leader del settore dell’olio d’oliva e da lui abbiamo cercato di prendere il sapere e rielaborarlo. Noi continuiamo quella che è stata la sua intuizione, ma attualizzandola e reinterpretandola utilizzando tecnologie digitali.

Oggi, abbiamo concluso la campagna di equity crowfunding sul portale Mamacrowd, avviata i primi di Maggio. Grande successo e immenso orgoglio, abbiamo raggiunto il 500% di overfunding e adesioni per di più di 400.000 euro. Questa esperienza ha consentito di confermare la validità della nostra vision e dei nostri obiettivi aziendali, valorizzando e rendendo ancora più unito il team di REVOILUTION. Inoltre ci ha permesso di coinvolgere Celebrity Investor (come la football star Ciro Immobile) nonché di stringere accordi distributivi con partner commerciali che hanno preso parte alla campagna di crowdfunding.

Nei prossimi mesi  investiremo quanto raccolto per avviare l’ingresso sul mercato, per il set-up del primo Crio-Frantoio e per consolidare gli accordi con reti di Agenti.

Quanto vale il mercato?

l sistema REVOILUTION sta letteralmente rivoluzionando il mercato dei Cooking Oil.

Il mercato dei grassi alimentari è destinato a raggiungere i $130Bn entro il 2024, da $83,4Bn nel 2015. Circa il 70% del mercato è rappresentato da oli e grassi da cucina. Questo segmento è sostenuto dall’elevata domanda proveniente dall’Asia e il suo valore raggiungerà $65,3Bn entro il 2021. L’olio di soia è il più consumato, ma si prevede una contrazione a causa della diffusione di oli alimentari più sani e superiori dal punto di vista sensoriale, come ad esempio quello d’oliva.

L’olio d’oliva rappresenta solo il 4% del consumo di grassi, nonostante la recente crescita a doppia cifra in paesi nuovi consumatori. Si può affermare che le sue uniche proprietà sensoriali e valori nutrizionali non sono sufficienti: oggi l’olio di oliva è una commodity, la guerra sui prezzi ha compromesso la sostenibilità degli operatori, portando a fenomeni poco corretti (come adulterazioni) e riducendo i capitali per innovare. I leader di mercato sono d’accordo nell’affermare che questa politica non è sostenibile e che ha collassato il settore, dove la marginalità per le prime parti della filiera può risultare addirittura negativa. Indirettamente, questo scenario ha portato alcuni operatori a comportamenti poco corretti, andando a danno dell’intero comparto e mettendone in discussione la fiducia dei consumatori. La politica di prezzo è risultata fallimentare anche perché i competitor (es. oli di semi) hanno un costo di produzione decisamente inferiore (5 volte meno). Tale erosione di margini ha ridotto pesantemente i capitali per  innovare, ma oggi i leader di mercato stessi sono alla ricerca di un cambiamento del paradigma

Il mercato potenziale quindi è enorme: d’altronde mangiamo 700 volte l’anno. Il sistema REVOILUTION è pensato per:

  • Horeca: professionisti che vogliono differenziarsi, creare momenti di show per i consumatori ed esaltare i piatti con condimenti unici e personalizzati.
  • Food Lover: famiglie che vogliono un prodotto genuino e che permetta in modo semplice di esaltare piatti semplici. Famiglie che ricercano esperienze e vedono il pasto come un momento di condivisione.

Il sistema REVOILUTION è stato disegnato prevalentemente per il mercato americano (che importa 300K tonnellate di olio), Nord Europa e Asia, permettendo a chiunque di vivere la magia dell’olio appena spremuto come in un frantoio del sud Italia!

In poche parole, REVOILUTION sta cambiando le cose: sta riducendo gli sprechi, proteggendo la biodiversità e aiutando i coltivatori. Se sei il tipo di persona che vuole offrire la migliore esperienza ai tuoi ospiti, se stai cercando ingredienti sani e freschi, se vuoi creare nuove ricette; insomma se vuoi rendere tutto più buono e più sano, noi abbiamo quello che fa per te.

Progetti di espansione?

Siamo partiti dall’Italia e dal settore HORECA con l’obiettivo di arrivare il prima possibile sul mercato internazionale, in particolare quello americano e sui clienti Privati (i “Food Lover”).

In Italia abbiamo più di 500 varietà di cultivar a disposizione e questo ci consentirà di portare nei mercati internazionali le storie della nostra tradizione, in modo da regalare un’esperienza di consumo unica.

Attenzione al gusto, al mangiar sano e genuino sono i nostri valori fondamentali ai quali si uniscono il design e la qualità del Made in Italy che siamo pronti ad esportare, offrendo a tutti la possibilità di rendere ogni piatto gustoso e salutare e creando, al contempo, esperienze di convivialità per i nostri consumatori, modelli più equi per gli agricoltori e filiere più sostenibili per l’ambiente. Questo progetto, infatti, si inserisce in un più ampio scenario che è quello della valorizzazione del nostro territorio creando il condimento giusto per ogni piatto e il conseguente sviluppo di territori che producono quelle materie prime.

Siete una startup, cercate funding?

REVOILUTION è una startup innovativa Calabrese nel settore food-technology.

Noi mettiamo tanta passione in quello che facciamo e siamo fortemente attaccati alla nostra Regione, dove si trovano competenze validissime. Collaborare con l’Università della Calabria ed il CREA è sicuramente una parte importante della nostra storia perché significa avere accesso a competenze e asset strategici. Il tutto però non è sufficiente in quanto si stratta di un progetto molto ambizioso che richiede capitali importanti per investire su asset “concreti”. Dopo il test commerciale in Italia sicuramente ci sarà la necessità di supportare lo sviluppo con investimenti, anche condividendoli con aziende attive nei settori di nostro interesse. In tale direzione stiamo già ragionando su un Round A destinato allo scale-up produttivo e all’ingresso nel business privato, anche con modelli di business più coerenti a nuovi target. Non stiamo ricercando solo capitali: nel nostro caso “Pecunia Olet”, ma anche competenze e network, e soprattutto persone che condividano la nostra visione.