DUMBO è l’acronimo di Down Under the Manhattan Bridge Overpass (Sotto il Manhattan Bridge), è una zona di Brooklyn a New York. È divisa in due parti: la prima si trova tra il ponte di Manhattan e il ponte di Brooklyn, la seconda che va dal ponte di Manhattan al Vinegar Hill. Le strade lastricate e i depositi industriali ristrutturati di Brooklyn del quartiere trendy di Dumbo fanno da sfondo a boutique indipendenti, ristoranti di lusso e caffè alla moda.

Nasce invece nel cuore di Napoli il Dambo Beef & grill, locale dal sapore e dalla filosofia americana che punta su una proposta food d’eccellenza caratterizzata da una scelta di carne selezione Cillo pensata e voluta proprio per offrire ai suoi ospiti, turisti e napoletani, piatti di altissimo livello.

Nel cuore di piazza Municipio di Napoli, al civico 2, Amedeo Quagliata , con l’aiuto del fedelissimo Antonio Esposito, ha aperto Dambo. Il brand si ispira al quartiere di Brooklyn “Dumbo” e ai suoi locali che sono sempre di più punto di ritrovo per business man e giovani che cercano non solo buon cibo ma un posto dove poter condividere spazio e tempo in serenità e in un’atmosfera di design ed eleganza. Ecco perché la scelta di uno stile che anche nel design rispecchia molto i locali di Brooklyn così come la proposta drink, altra colonna portante della scelta gastronomica del brand.  

Il format è originale, l’obiettivo è quello di creare uno spazio dove si possa gustare ottimo cibo, ottima carne e bere dei drink proprio come nei migliori locali americani. Il tutto accompagnato da un’atmosfera di relax curata in ogni minimo dettaglio.

Il DAMBO ha un’offerta varia e di alta qualità, partendo dalle carni (vari tagli di varia provenienza) ai primi, ai formaggi ed ai salumi. E poi ci sono le insalate, i panini, le focaccelle che non fanno rimpiangere le pizze tradizionali. L’impasto è soffice, viene cotta in piccole teglie di metallo. È condita con i più svariati ingredienti di qualità. Da non perdere quella che è un omaggio alla Puglia, con la stracciata di Andria, il capocollo di Martina Franca e le cime di rape.

Ecco alcuni dei piatti di punta:

Ogni scelta, ogni abbinamento è pensato e voluto. Tutto curato nei minimi dettagli per far vivere una vera e propria esperienza sensoriale tra gusto e benessere, tra design e musica, tra cocktail e food.