CLAUDIAINPIZZALAND è l’account instagram di Claudia classe ’96, nata e cresciuta in provincia di La Spezia tra le Cinque Terre e il Golfo dei Poeti, con una passione per la cucina, la fotografia e la pizza.

Italian Food Lovers in the World

Abbiamo intervistato Claudia: 

Qual è la storia del tuo blog?

Scattare foto al cibo prima di mangiarlo è sempre stata una cosa quasi essenziale per me (anche a discapito delle persone che mi devono aspettare prima di iniziare a mangiare). Ho sempre tenuto queste foto in una cartella nella galleria del telefono; di tanto in tanto mi piaceva andare a riguardarle ripensando a quanto fosse buona quella torta o quella pizza, ma ad un certo punto ho pensato “perché non condividere il mio amore per tutto quello che è buono (e bello) con il mondo dei social?” ed è così che è nato “claudiainpizzaland”. Le foto che pubblico ora sono molto diverse da quelle che scattavo con il cellulare per la mia cartella, ma non ho perso il vizio di far aspettare le persone che sono con me per mangiare.

Come nasce la tua passione per la cucina?

Sarò onesta: non ho una vera risposta per questa domanda perché non ricordo un momento preciso in cui ho capito di avere una passione per la cucina, penso semplicemente che sia nata con me, ed è poi stata incoraggiata da mia nonna. Mi mettevo lì accanto a lei ogni volta che cucinava e quando potevo aiutarla (magari a girare gli gnocchi) era sempre il gioco più divertente che potessi fare.

Sei più fotografa o più cuoca?

Sia la cucina che la fotografia sono due attività che mi hanno sempre appassionata, ma è solo da quando le ho unite che sento di aver trovato una cosa che mi piace davvero e che mi rende felice. Amo fotografare, amo cucinare e inventarmi ricette e voglio continuare a fare entrambe le cose senza far prevalere una sull’atra; d’altronde penso che siano due passioni in grado di coesistere alla perfezione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Svelaci i tre segreti per fare belle foto di ricette…

Il primo “segreto” per fare belle foto di cibo è assolutamente la luce: trovare quella giusta non è così facile e immediato, consiglierei di provare in diverse zone della casa e quando si trova quella giusta usarla come postazione fissa. Il secondo è abbastanza ovvio ma non va assolutamente sottovalutato: le foto di cibo hanno come regola di base che devono far venire l’acquolina in bocca! Il cibo deve essere bello ed invitante, non abbiate paura di aggiungere elementi per renderlo più appetibile. E ricordate: fotografate sempre cose che vorreste mangiare voi per primi. E il terzo consiglio è di fare molta pratica, MOLTA pratica. Cercate di scattare tutti i giorni, specialmente all’inizio, perché questa è davvero l’unica cosa che può fare la differenza tra foto carine e foto che incantano chi le guarda.

Qual è la tua ricetta che riscontra più successo?

Tra le mie ricette devo dire che quella per cui ho ricevuto più commenti è quella dei biscotti al cioccolato con granella di pistacchio, una ricetta molto semplice che fa la sua bella figura! In famiglia però il piatto che cucino che riscontra più successo è sicuramente la pizza: ho passato anni a modificare la ricetta base e ora penso di aver raggiunto quella che io e la mia famiglia consideriamo perfetta. Inoltre, ho scoperto da poco di trovare particolarmente stimolante intrecciare la pasta frolla in modi elaborati sopra alle mie crostate, ed effettivamente sono proprio queste foto a riscontrare più successo sul mio blog!

Qual è un piatto della tradizione italiana al quale sei particolarmente legata?

Come sarà probabilmente intuibile dal nome, il mio grandissimo amore culinario è la pizza (che mangio quasi esclusivamente Margherita). Potrei mangiarla tutti i giorni senza stancarmi mai, ma non mi piace solo mangiarla, anche la sua preparazione è un momento che ritengo estremamente rilassante, quasi   catartico. Inoltre sono anche molto legata ai piatti della mia amata Liguria, come ad esempio la focaccia o la farinata (o la focaccia tagliata e farcita con la farinata – non un piatto dietetico ma è assolutamente da provare!).

Nuovi progetti per il tuo blog?

Ho così tanti progetti per il mio blog che giro sempre con un quaderno dove scrivo tutte le idee che mi arrivano in qualsiasi momento della giornata! Sicuramente mi piacerebbe scrivere più ricette e, per quanto riguarda la fotografia, mi sto allenando con un genere scuro e più d’atmosfera, detto appunto “dark and moody”, molto diverso dallo stile luminoso che ho usato fin’ora.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Mi piacerebbe molto avere la possibilità di pubblicare un libro di ricette con le foto che scatto io. Poi se devo sognare preferisco farlo in grande quindi ammetto che un programma in tv sarebbe veramente il massimo. Per ora sono contenta di concentrarmi sul mio blog e di vedere un miglioramento costante sia nella mia cucina che nella mia “food photography”.