BROS AND BUN  apre dal 13 luglio a San Giorgio a Cremano, Napoli. Tutti i burger lovers  e gli amanti della carne ora avranno un nuovo punto di riferimento

 

Alle falde del Vesuvio, nel comune celebre per aver dato i natali a Massimo Troisi, e per le Ville Vesuviane  costruite al tempo dei Borbone, tra il Sette e Ottocento, dall’aristocrazia partenopea lungo la strada del cosiddetto Miglio d’oro, apre un nuovo locale il Bros and Bun.

Siamo stati invitati giovedì ad una anteprima stampa e siamo rimasti davvero colpiti dal locale che ha uno stile europeo e glamour che mancava a Napoli e che sopratutto offre prodotti ottimi frutto della ricerca dei proprietari che hanno fin dall’inizio posto in alto l’asticella della qualità , setacciando in lungo e in largo l’Italia per trovare le migliori materie prime.

Eccezionali i panini bao che essendo molto leggeri non sono protagonisti del piatto ma anzi lasciano spazio alle ottime materie prime esaltandone il gusto, La qualità della carne è ottima come del resto ci si aspetta in un hamburgheria/braceria di alto livello, invece una piacevole scoperta i dolci (tiramisù e krapfen da urlo) realizzati in home dallo Chef che ha valorizzato le sue precedenti esperienze in pasticceria. Unico punto su cui forse migliorare è il wine  pairing, per evitare con  alcune scelte di coprire piuttosto che esaltare i gusti dei prodotti.

IL PROGETTO

Il progetto audace  nasce dal sogno comune di due giovani fratelli, Annalisa e Gennaro Alfiero, di portare in Italia un’idea di hamburgheria propria delle grandi metropoli europee. Un luogo che fa dell’architettura, del design e della qualità dei piatti gli strumenti per rompere gli schemi e portare l’esperienza del bun a un livello superiore.

La proposta di valore scelta da BROS AND BUN è offrire sensazioni di gusto inedite, raffinate ma al contempo semplici, senza troppi orpelli e senza la rigidità̀ tipica di alcuni ambienti di fine dining.

Addentare un panino diventa un’esperienza di piacere da vivere nell’eleganza di un luogo di grande impatto sensoriale e con un servizio attento e curato. Ad ispirare i due fratelli sono stati i viaggi e la passione per la carne e il buon cibo: “Dietro ogni scelta, ogni dettaglio, ci sono le nostre esperienze all’estero, soprattutto quelle maturate a New York, Londra e Parigi, poi la nostra passione per la ristorazione di qualità̀ e la curiosità̀ per tutto ciò che è bello”, afferma Annalisa Alfiero, 27 anni. È lei l’anima del luogo, lei l’artefice delle scelte di arredo, decor e mise en place. “Con Bros And Bun vogliamo offrire un’esperienza gastronomica tra lusso e semplicità̀, con una proposta di burger, appetizer, salse e tagli di carne di alta qualità̀ serviti in un ambiente curato in ogni dettaglio”, aggiunge Gennaro Alfiero, 34 anni, selezionatore delle materie prime.

LO CHEF E LA CUCINA

Giuseppe Gaudiano, napoletano, classe 1987, numerose esperienze in Italia e in Europa, è lo chef di Bros And Bun. Taste hunter e appassionato di carne, Giuseppe propone un menù moderno, cosmopolita ma dalla verve partenopea. Punto focale è il bun, il panino tondo, realizzato da Cesto Bakery di Torre del Greco: una ricetta esclusiva che dona la giusta consistenza, morbidezza ed equilibrio a uno degli elementi distintivi che fa d

i un panino un grande panino. Le carni per l’hamburger sono frutto di una attenta selezione, la Selezione Bros, che privilegia razze e filiere certificate. La selezione di carni italiane al piatto è affidata all’antica Macelleria Buonanno di Moiano che dal 1946 seleziona bovini da piccoli allevamenti nel Sannio.

I piatti rivelano suggestioni e incursioni di altre culture e paesi, in primis la Francia, per la quale Gaudiano nutre una passione particolare che si rivela nelle sue salse: il paté di tartufo nero, la maionese alla barbabietola e la senape al miele. Gli appetizer dalla tartare di manzo alle pommes soufflé alla Nerano sono un preludio ai signature buns e alla proposta di carni al piatto. Altrettanto curata è l’offerta di patate, contorni e dolci rigorosamente fatti dallo chef.
La carta del beverage dà spazio alle birre artigianali tra cui due ricette esclusive di Lager e Red strong ale con etichetta Bros And Bun ai vini italiani e alle bollicine d’Oltralpe, con una selezione finale di liquori e distillati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

ARCHITETTURA E DESIGN

Il progetto architettonico del locale è stato affidato a Costa Group, leader internazionale nella progettazione e arredamento nel settore ristorazione, che ha ben saputo cogliere le idee dei committenti e il concept aziendale. L’ispirazione viene da ambienti Art Déco, linee morbide e materiali di pregio connotano gli spazi: legno di mogano, piani materici che rimandano al marmo calacatta oro, ampi divani in velluto capitonnè, carta da parato dal disegno rétro e una particolare attenzione al lightdesign. La cucina è a vista sulla sala e dotata delle più aggiornate tecnologie e dotazioni come il forno a carbone Josper: uno strumento innovativo che unisce la tradizionale cottura sulla griglia con carbone da legna con il design e la praticità di un forno. Un lungo bancone con sgabelli alti fa da trait d’union tra l’ambiente di lavoro e la sala: qui i burger lovers si godono il piatto e la vista della brigata di cucina all’opera.

—-

Info e contatti

58 coperti.

Sempre aperto e solo di sera con i seguenti orari:

lunedì > giovedì: 19.30 -00.00

venerdì e sabato: 19.30 – 00.30

domenica: 19.30 – 00.00

Indirizzo: via Galante, 55/63 Tel. 081 18810158