Per l’AmaRè di Petrone arriva una “limited edition” con le bottiglie in ceramica selezionate dal critico d’arte

Domenica 10 febbraio la premiazione degli artisti a Telese Terme

 

Domenica 10 febbraio alle ore 19,00 presso la sala “Mario Liverini” a Telese Terme, in provincia di Benevento, appuntamento con la fase finale del concorso “ che vedrà il critico d’arte Vittorio Sgarbi premiare gli artisti che hanno realizzato le più belle bottiglie in ceramica destinate a contenere l’amaro della Reggia che l’Antica Distilleria Petrone ottiene dall’infusione di sole erbe ed essenze pregiate selezionate nello splendido settecentesco Giardino Inglese della residenza reale di Caserta.

L’Antica Distilleria Petrone, concessionaria in esclusiva per quattro anni del brand AmaRè legato alla Reggia di Caserta, ha bandito nel 2018 questo originale concorso riservato ad artisti, maestri artigiani, hobbisti, scultori, istituti d’arte, licei artistici e associazioni operanti in una delle città campane della ceramica (Ariano Irpino, Cava dei Tirreni, Cerreto Sannita e Vietri).

La presenza di Vittorio Sgarbi, accompagnato da Ferdinando Creta, direttore dell’Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento e del Museo archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio che custodisce, tra l’altro, il famoso vaso di Asteas, si renderà ancora più interessante con la presentazione del suo ultimo libro “Il Novecento”, dal Futurismo al Neorealismo, nuova tappa della sua personale storia e geografia dell’arte in Italia che il critico d’arte dedica ai maestri del secolo scorso.

L’evento sarà moderato dal giornalista Maurizio Flaminio e trasmesso in diretta televisiva dall’emittente Mediatv (canale 86 del digitale terrestre per la Campania, in streaming agli indirizzi www.media-tv.it e www.mediatvweb.tv).

 

Antica Distilleria Petrone

Via Generale Giardino, 49

Mondragone (CE)

Tel. 0823 978047

www.distilleriapetrone.it