RICETTA DEL MAESTRO PANIFICATORE FAVIO GARGIULO

Docente dell’Accademia di Formazione sull’Arte Bianca di Molino sul Clitunno

 

INGREDIENTI

  • 1 Kg DI FARINA Tipo 1 LE RUVIDE
  • 150 Gr DI PASTA MADRE
  • 600 Gr D’ACQUA FREDDA a 0,4 GRADI
  • 20 Gr DI SALE MARINO FINO

 

SOLO 3 PASSAGGI PER UN PANE CROCCANTE, CORPOSO, GENUINO E DALL’INTENSO PROFUMO DI GRANO

 

PROCEDIMENTO

  1. UNIRE TUTTI GLI INGREDIENTI E IMPASTARE FINO AD OTTENERE UN PANETTO LISCIO ED OMOGENEO. LASCIAR RIPOSARE A TEMPERATURA AMBIENTE PER 90 MIN.

  2. FORMARE UNA PAGNOTTA, RIPORLA IN UN CESTINO DI VIMINI CON TELO INFARINATO, COPRIRE E LASCIAR RIPOSARE 1 ORA A TEMPERATURA AMBIENTE. SUCCESSIVAMENTE INSERIRE IN FRIGO PER 24 ORE.

  3. INFORNARE A 220°C PER 20 MIN. ED ABBASSARE IL FORNO A 180°C PER ALTRI 30 MIN.

 

CONSIGLIO: lasciar riposare un paio d’ore prima di consumare.

QUALCOSA IN PIU’: LE RUVIDE

Le farine macinate a pietra “Le Ruvide”, sono più ricche di fibre nobili e di nutrienti del chicco d’origine e sono un elemento fondamentale e tradizionale dell’antica arte molitoria. Oggi le farine macinate a pietra sono state riscoperte dai consumatori e dai professionisti dell’arte bianca per il loro elevato contenuto di fibre, nell’ottica del benessere a tavola e per la loro capacità di conferire al prodotto finito tutto il sapore e il profumo del grano, lavorato a basse temperature.

La linea Le Ruvide di Molino sul Clitunno si compone di una Tipo 1, di una Manitoba Tipo 1  e di una farina Integrale tutte di elevatissima qualità.

Antonio Savarese

Ingegnere gestionale, sono un Project Manager in Enel Italia nella funzione System Improvements. Da piu' di 15 anni svolgo attivita' come giornalista freelance e consulente di comunicazione per alcune...

Leave a comment

Rispondi Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.