IL NIZZA È,

oltre 100 etichette per conoscere tutte le sfumature del Nizza Docg

Dal 22 al 24 ottobre a Palazzo Crova avrà luogo la terza edizione de IL NIZZA È,

che prevedrà banchi d’assaggio e degustazione guidata, in un vero e proprio viaggio

alla scoperta del Nizza Docg.

Nizza Monferrato, 4 ottobre 2022 – tra meno di un mese Palazzo del Gusto di Palazzo Crova, affascinante luogo rilevante per l’enogastronomia monferrina, sarà pronto a ospitare nuovamente IL NIZZA È, un evento dedicato all’omonima denominazione e alle eccellenze gastronomiche del territorio.

La manifestazione, alla sua terza edizione, realizzata grazie al sostegno della Regione Piemonte è organizzata da Enoteca Regionale di Nizza, Città di Nizza Monferrato e Associazione Produttori del Nizza in collaborazione con la delegazione astigiana di AIS e col patrocinio del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, della Provincia di Asti, della Comunità Collinare Vigne & Vini e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato.

Confermando la sua tradizionale struttura, IL NIZZA È consiste in banchi d’assaggio suddivisi in base ai territori di provenienza e una masterclass che pone Il Nizza a confronto con denominazioni tra le più importanti d’Italia. Per quest’anno è stato aumentato il tempo a disposizione per le degustazioni (3h) ed è stata data la possibilità di accedere all’evento durante tutti e tre i giorni sia al pubblico (ingresso a 20 €), sia agli operatori del settore e stampa (gratuitamente tramite accredito).

Il programma

Banchi d’assaggio – LE SFUMATURE DELLA DOCG
sabato 22, domenica 23 e lunedì 24 ottobre, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 20 – Palazzo Crova

Le degustazioni presso i banchi d’assaggio si confermano il cuore dell’evento anche in questa sua terza edizione. Si svolgono all’interno del Palazzo del Gusto di Palazzo Crova, esposizione multimediale e luogo cardine dell’enogastronomia del territorio che, attraverso la storia delle sue colline e dei suoi prodotti tipici e d’eccellenza, conserva le radici e testimonia l’evoluzione del gusto locale. Le oltre 100 etichette di più di 60 produttori che metteranno in degustazione i Nizza, Nizza Riserva e Cru saranno organizzate in sei banchi d’assaggio dislocati nella sala al primo piano, per conoscere e apprezzare le differenze tra le principali zone di terroir della DOCG, guidati dai sommelier AIS. Da quest’anno, ristoratori, enotecari, baristi e distributori avranno ingresso libero con accredito ai banchi d’assaggio non soltanto al lunedì, giornata che nelle scorse edizioni era loro dedicata, ma anche sabato e domenica.

Ingresso al pubblico € 20 – https://bit.ly/ine-22-pubblico

Ingresso gratuito previa registrazione per operatori di settore – https://bit.ly/ine-22-operatori

Ingresso gratuito previa richiesta accredito via email a info@ilnizza.net per la stampa

Degustazione comparativa – 6 GRANDI ROSSI ALLA CIECA

domenica 23 ottobre, dalle 17 alle 18:30 – Ex Chiesa SS. Trinità

Sei grandi rossi in degustazione comparativa alla cieca, accompagnati da finger food della tradizione piemontese. I sommelier AIS vi accompagneranno in questo percorso enogastronomico d’eccellenza: un gioco delle parti per svelare le caratteristiche che contraddistinguono il Nizza DOCG, accostato a rinomati “concorrenti” italiani, che verranno svelati soltanto alla fine della degustazione. L’evento si terrà presso l’Auditorium Trinità, chiesa sconsacrata e passata all’Accademia di Cultura Nicese negli anni ’80, che nel tempo ha accolto convegni, concerti, mostre ed eventi culturali. Relatore dell’incontro sarà Andrea Castelli.

Ingresso € 40 – https://bit.ly/ine-22-6rossi

opening d’effetto per un week end all’insegna di cultura ed enogastronomia

sabato 22 ottobre, a partire dalle ore 10 – Giardini di Palazzo Crova

Presso i Giardini di Palazzo Crova, durante la mattinata, inaugurano le due rilevanti manifestazioni che avranno luogo a Nizza Monferrato nello stesso weekend: “LIBRI IN NIZZA” e “IL NIZZA È” edizione 2022.

La giornata inizierà alle ore 10.00 con la presentazione della manifestazione e del programma di questa attesa terza edizione de “IL NIZZA È”.

A seguire, L’Accademia di Cultura Nicese L’Erca presenterà l’undicesima edizione di “LIBRI IN NIZZA” rassegna co-organizzata insieme all’Assessorato alla Cultura della Città di Nizza Monferrato; quest’anno, sotto il titolo “Avanti un’arte” si alternerà un fitto programma che parte dalla scrittura per passare da arte, musica e cinema, storia e gastronomia, per ritornare infine tra le pagine. Non mancheranno, inoltre, occasioni di scoperta grazie alle proposte degli editori indipendenti, animazione letteraria e firmacopie con gli ospiti.

A conclusione: “PREMIO TULLIO MUSSA”, conferito a partire dal 2008 ai “portatori sani di Tullio pensiero” in ambito enogastronomico. Il riconoscimento è stato istituito in ricordo di Tullio Mussa, primo fiduciario della condotta del territorio, importante cultore dell’enogastronomia locale, nonché fondatore della Bottega del Vino. Presenterà l’evento Piercarlo Albertazzi, segretario della condotta Slowfood di Alessandria con le Colline Nicesi.

Ingresso gratuito e aperto a tutti.

un appuntamento fuori evento

domenica 23 ottobre, alle 10 – Cantina Vinchio Vaglio

Presso la Cantina Vinchio Vaglio, l’Associazione Culturale Davide Lajolo presenterà “IL VALORE DEL VINO E LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO”, un momento di dialogo tra imprenditori agricoli e operatori turistici. L’evento vedrà ospiti personalità di spicco come Roberto Cerrato – Direttore Associazione Paesaggi vitivinicoli UNESCO, Stefano Chiarlo – Presidente Associazione Produttori Nizza, Vincenzo Gerbi – Università di Torino, Lorenzo Giordano – Presidente Cantina Vinchio Vaglio Serra, Paolo Verri – manager culturale; ad esso seguirà “Il Castello del Mago” (h. 15) inaugurazione della scultura di Giancarlo Ferraris, lettura di Paolo Tibaldi del racconto di Davide Lajolo, chitarra Mauro Carrero e la consegna (h.16.00) del Premio “DAVIDE LAJOLO IL RAMARRO” 2022.

Ingresso gratuito e aperto a tutti.

Aziende partecipanti all’evento

Amerio Vincenzo, Amistà, Bava, Beppe Marino, Bersano, Bianco Angelo, Bocchino Giuseppe, Brema, Cantina di Nizza, Cantina Sant’Evasio, Cantina Terre Astesane, Cantina Vinchio Vaglio, Cascina Barisel, Cascina Carlen, Cascina Garitina, Cascina Giovinale, Cascina Guido Berta, Cascina La Barbatella, Cascina Lana, Cascina Nuova, Cascina Perfumo, Castello di Perno, Castino, Coppo, Corte San Pietro, Cossetti 1891, Dacapo, Dacasto Duilio, Durio Adriano, Erede di Chiappone Armando, Francesco Iandolo, Franco Mondo, Frasca La Guaragna, Garesio, Gianni Doglia, Guasti Clemente & Figli, Il Botolo, Isolabella della Croce, La Giribaldina, La Gironda, La Patareina, L’Armangia, LHV Avezza, Malgrà, Marco Bonfante, Mauro Sebaste, Michele Chiarlo, Pesce Marco, Pico Maccario, Poderi Cusmano, Prunotto, Ricossa, Roberto Ferraris, Scagliola, Serra Domenico, Sette, Simone Cerruti, Tenuta Bricco San Giorgio, Tenuta Garetto, Tenuta Il Falchetto, Tenuta Olim Bauda, Tenute Neirano, Tre Secoli, Villa Giada e Vinicola Arno.

Per informazioni

Per ricevere maggiori informazioni e dettagli scrivere a info@ilnizza.net

Tutte le informazioni sul programma disponibili a questo link: https://bit.ly/enotecanizza-ilnizzae

Redazione Foodmakers

Account della redazione del web magazine Foodmakers. Per invio di comunicati stampa o segnalazione eventi scrivere a foodmakersit@gmail.com

Leave a comment

Rispondi Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.