Alla ricerca dello spillatore perfetto, di sfida in sfida: dal 15 febbraio il contest Draught Masters 2021 parte con un’edizione completamente inedita e tutta al digitale – dalle iscrizioni alla selezione dei 3 finalisti -, curata e organizzata da Stella Artois, marchio di eccellenza AB InBev. In un anno così particolare, l’obiettivo è più ambizioso che mai: sognare ad occhi aperti e offrire ai professionisti della ristorazione amanti della spillatura un’opportunità unica di crescita personale, con tips esclusive e tutorial da parte dei migliori esperti di Stella Artois.

Chi meriterà il riconoscimento ufficiale di miglior Draught Master, vincerà anche notorietà online e offline, e rifornimento di birra Stella Artois. Ma non è tutto! Il miglior Draught Master, scelto da una giuria d’eccezione internazionale, vincerà un viaggio in Belgio (paese di origine di Stella Artois), oltre a partecipare all’evento di premiazione finale presso la sede di AB InBev a Milano.

I concorrenti dovranno sfidarsi a colpi di spillatura, seguendo i 9 step del rituale belga di cui il marchio Stella Artois è da sempre promotore.

Chi vorrà partecipare dovrà semplicemente avere Stella Artois alla spina e il suo iconico calice nel proprio locale, e successivamente iscriversi tramite il sito www.stellaartois.com/Draughtmasters. Una volta iscritti, si verrà invitati all’entusiasmante tutorial sul rituale 9 step. Infine, per confermare la partecipazione alla competizione, verrà richiesto di inviare il video della perfetta spillatura, il tutto comodamente via WhatsApp. Semplice e immediato!

“Investire e credere nei nuovi approcci digitali è fondamentale oggi più che mai: proprio per questo Stella Artois punta a promuovere l’evento con strategie digitali ad hoc, come i social, il sito web, WhatsApp business e il supporto di influencer, figure di riferimento del settore, nonché opinion makers” commenta Borja Echaniz, Direttore Horeca Italia AB InBev.

Stella Artois

Stella Artois® è una premium lager belga, la cui origine risale al 1366, anno di nascita della tradizione birraia belga a Leuven. Basata su un ricco patrimonio di oltre 600 anni di tradizione birraia, questa eredità di qualità ed eleganza si riflette nel suo iconico calice e nel rituale di nove passaggi. Viene tuttora prodotta con i migliori ingredienti, come il luppolo Saaz. Ulteriori informazioni sono disponibili al sito www.stellaartois.com.

I nomi della Giuria

Borja Echaniz – Direttore Horeca Italia AB InBev

Allaine Schaiko – World Draught Master

Maurizio Maestrelli – Giornalista e scrittore

Silvio Losapio – Draught Master Italy 2019

Charles Nouwen – Global Beer Culture Director