Il primo sarà inaugurato il 29 novembre a Via Chiaia, il secondo sarà uno chalet a Mergellina nel mese di dicembre. Per la prima ora di inaugurazione, spritz gratis per tutti.

Dopo aver aperto nel 2017 il primo punto vendita a Napoli, precisamente nell’area mercatale vomerese di Largo Antignano, la nostra città sembra essere stata travolta dal fenomeno SPRITZERÒ – Aperitivo Italiano. Visto l’incredibile successo raggiunto, la catena napoletana di spritz low-cost ha deciso di omaggiare i napoletani con altri due store, prima di iniziare il proprio percorso italiano in franchising. Presto SPRITZERÒ inaugurerà infatti a Via Chiaia e a Mergellina, rispettivamente il sesto e il settimo store monomarca.

Il 29 novembre sarà la volta di Via Chiaia, lo store verrà collocato precisamente a Gradoni di Chiaia, a pochi metri dal Ponte di Chiaia. “SPRITZERÒ è una realtà fantastica, con una storia incredibile alle spalle, oggi protagonista nella nostra Napoli e a breve in tutto lo stivale”, ha spiegato il CEO di SPRITZERÒ, Davide Schiano Lo Moriello, facendo riferimento anche alla imminente novità della formula franchising che verrà lanciata nel 2020. “Con 2 euro abbiamo dato la possibilità al pubblico di godere del mood dell’aperitivo Aperol Spritz, di ritagliarsi tutti i giorni una pausa veloce dopo lavoro o una uscita serale con gli amici senza intaccare le proprie disponibilità economiche. Oggigiorno i nostri spritz sono bevuti dai napoletani quasi nelle stesse quantità del classico caffè, i nostri spritz sono entrati nella cultura partenopea. Abbiamo creato un format senza barriere sociali, senza distinzione di età: questo ci rende ancora più orgogliosi di quanto fatto finora”. All’inaugurazione, si legge sul canale ufficiale Facebook, ci saranno come oramai da consuetudine spritz gratis per un’ora per tutti i partecipanti all’evento.

Per quanto riguarda invece il settimo store, non è stata comunicata ancora la data precisa di apertura ma dovrebbe essere dicembre 2019 a Mergellina, nella suggestiva cornice del lungomare Caracciolo, in uno degli chalet storici e più grandi della zona. E con questa importante apertura SPRITZERÒ lancia anche il progetto Spritz Plastic Free, dove i bicchieri e le cannucce utilizzate saranno tutte in PLA, in piena salvaguardia dell’ambiente e nel rispetto delle normative comunali.

Insomma, pare proprio che l’attesa degli amanti dell’aperitivo low-cost è stata ripagata, finalmente anche nelle zone chic di Via Chiaia e Mergellina potranno avere tra le loro mani gli spritz all’Aperol e al Campari, come sempre nei tre formati S – M – XXL e con O’ Spass’ è Gratis, il claim aziendale di successo.

A questo punto non resta che attendere ulteriori novità dal brand napoletano per la data di apertura di Mergellina e lo sbarco del format nel resto d’Italia con le aperture preannunciate di Roma, Genova e Torino: il pubblico nazionale ne sarà sicuramente entusiasta.